• ‎(Buon 2012 a tutti) iniziamo bene... Si tratta di un progetto di geoingegneria climatica globale. Le avete viste? Oggi pomeriggio hanno irrorato i cieli compresi tra l'arco alpino pordenonese e il Mar Adriatico, passando sulle province di Treviso, Pordenone e Venezia con una ampia raggiera di scie. Il vertice è come al solito posizionato sopra il Monte Cavallo. Io le ho osservate in formazione, i...Continua a leggere
    www.youtube.com
    Ottimo video sulle scie chimiche :)
    • A 2 persone piace questo elemento.
      • Marco Mazzocchi La capacità di generare precipitazioni, nebbia e temporali e di modificare il clima e di creare un clima artificiale, fanno parte di quelle tecnologie integrate che possono far aumentare la capacità statunitense, o diminuire quella degli avversari, di ottenere conoscenza, ricchezza e potere globale.
        5 minuti fa
      • Andrea Daga Ma scusa, Marco Mazzocchi, anche Paolo Barnard, ne "il più grande crimine", spiega di un atto doloso di lobbies nei confronti delle comunità e nazioni, quindi un "soggetto" che complotta alle spalle dell'umanità.
        Quelli sono i COMPLOTTISTI, non quelli, che senza strumenti di indagine, se non il senso critico e l'analisi comparata degli avvenimenti e documenti DEDUCE il COMPLOTTO.
        3 minuti fa
  • Primavera all'italiana - 21032012

    [>>]

    sei invitato anche tu: http://primavera.primit.it/
    ... è gratis. devi solo essere presente.

    Il Sistema ha mostrato, finalmente in modo incontrovertibile anche per i più distratti, le sue limitazioni. Barcolla, sotto il peso delle sue stesse menzogne. Ma presto si stabilizzerà, sacrificherà alcune sue componenti, sterminerà parte della società “civile” ostile e si auto-raddrizzerà, più feroce che mai. Ora occorre agire, con una bella spallata, prima che lui metta una zeppa stabilizzatrice. Intuibile dove.

    Il PRIMIT invita tutti quelli che si sono vantati, a vario titolo, di occuparsi della Lotta al SIGNORAGGIO a scendere in campo nello stesso giorno e nella stessa ora e, ove possibile, nella stessa città:

    Roma, 21 marzo 2012

    [continua su http://primavera.primit.it/]

    [^]
    Visualizza altro
    primavera.primit.it
    Evento del 21 marzo 2012: tutti a Roma per maninformare in modo totalmente diverso ..
    · · Ieri alle ore 15.39
    • A 3 persone piace questo elemento.
      • Paolo Flezza Grazie, Mario: sono al corrente dell'iniziativa.
        Il fatto è che mi pare siate signoraggisti, o sbaglio?
        E qui dentro il signoraggismo non conta molti sostenitori...
        Ieri alle ore 15.41
      • Mario Gregorio Voi invece siete... cosa? Mi spieghi un pochino chi siete? Cioè voi non siete vittime della moneta-debito? E' questo che vuoi dirmi? Un'altra cosa: non conta sostenitori ma si puo' parlare, vero?
        Ieri alle ore 15.43
      • Paolo Flezza Ascolta, è un po' complicato da spiegare sui due piedi.
        Siamo vittime della moneta-debito e vogliamo il ritorno alla sovranità monetaria.
        Su questo siamo d'accordo.
        Sui meccanismi del signoraggio (NON sulla sua esistenza, che è un dato di fatto) siamo però in disaccordo perfino fra di noi; figuriamoci poi con voi...
        Per capire come la vede la maggior parte di noi dovresti leggere questo saggio (fallo in ogni caso, è molto utile):
        http://www.paolobarnard.info/docs/ilpiugrandecrimine2011.pdf
        Ieri alle ore 15.47
      • Mario Gregorio L'ho letto. E' una successione di imbarazzanti errori logici e storici, matematici ed etici... è quello il vostro testo di riferimento?
        Ieri alle ore 15.49
      • Paolo Flezza dovresti argomentare le tue affermazioni: non basta dire "è sbagliato". PERCHE' è sbagliato?
        Ma se lo hai letto, avrai anche letto che le affermazioni di P.B. sono basate su una nutrita serie di contributi di autorevoli economisti.
        La sintesi è la MMT, che penso possa mettere d'accordo signoraggisti e non.
        Ieri alle ore 15.51
      • Paolo Flezza Etici poi...
        Francamente non capisco cosa possa esserci di più etico del voler salvare tutti da un gruppo di mascalzoni.
        Ieri alle ore 15.52
      • Mario Gregorio ad esempio essere dei mascalzoni più pericolosi di quelli che si vogliono cacciare... ma è solo un esempio di logica. per il pdf che mi hai gentilemnte suggerito: http://www.primit.it/forum/phpBB3/viewtopic.php?p=24483#p24483 questa è UNA risposta. L'hai letta?
        www.primit.it
        PRIMIT & SIGNORAGGIO.COM - Raccolta informazioni sulla truffa del signoraggio bancario e della riserva frazionaria
        Ieri alle ore 15.54 ·
      • Mario Gregorio la MMT dice che il debito è buono e giusto. e dice che il giappone ha moneta sovrana. direi che basta e avanza per chiuderla nella scatola delle panzane, no?
        Ieri alle ore 15.55
      • Paolo Flezza OVVIAMENTE P.B. non è un mascalzone pericoloso di quelli che si vogliono cacciare: quindi a chi alludi?
        Inoltre: non esistono al mondo soggetti più potenti, né più pericolosi, di quelli che hanno messo in piedi l'UE.
        Ieri alle ore 15.56
      • Paolo Flezza Mario, scusami, se dici questo del debito pubblico vuol dire che non hai letto con attenzione il saggio.
        Ergo, è inutile continuare la discussione, per quanto mi dispiaccia.
        Ieri alle ore 15.57
      • Mario Gregorio una cosa non vale solo perché c'è "una nutrita schiera di esperti". se sono NUTRITI qualcosa vorrà dire, no? hanno mangiato fino ad ora nel Sistema... e lo stesso Sistema è tale grazie agli "ESPERTI".. quindi non reclamizzerei tanto chi vi suggerisce la parte tecnica della vostra (a 'sto punto solo vostra) rivendicazione.
        Ieri alle ore 15.57 · 1
      • Paolo Flezza nutrita = numerosa
        Ieri alle ore 15.58
      • Mario Gregorio quindi vale perché "numerosa"? numerosa QUANTO? no, perché a prendere una qualunque università a caso trovi il 101% dei docenti che sostengono l'attuale Sistema... cos'è che veramente dà credibilità alla MMT? a parte i fans numerosi...
        Ieri alle ore 16.01 · 1
      • Maura Potì Leggo nel Programma Primit:" Vogliamo cambiare il mondo, come già detto. Una cosuccia, no? E vogliamo farlo attraverso vari passaggi, alcuni già identificati e altri, lo diciamo chiaramente, ancora no. Iniziamo col denunciare lo stato di OPPRESSIONE monetario, economico, sociale e psicologico che vige nell'attuale sistema monetario italiano [e internazionale]. Vogliamo diffondere tale denuncia, tramite i mezzi e le iniziative [pacifiche] che riterremo di volta in volta più opportune. Vogliamo creare una alternativa concreta alla realtà che i banchieri usurai ci hanno imposto per secoli, depredandoci della nostra SOVRANITA' MONETARIA". Mi pare che in molti punti siamo d'accordo, e allora perchè la guerra tra poveri, Mario Gregorio?
        Ieri alle ore 16.01 · 1
      • Paolo Flezza lo ha appena scritto Mario Siniscalchi: "Io non sono un docente universitario, io non sono nessuno, ma Wray, Mosler, Auerback, Parguez, Black (per citarne alcuni) lo sono...
        Ieri alle ore 16.01 · 2
      • Maura Potì Anche voi, nel Manifesto, ammettete di non avere le idee chiare su alcuni...passaggi!
        Ieri alle ore 16.02
      • Mario Gregorio quindi continuate a cercare GURU per essere salvati... gli stessi GURU (o i di loro cugini) che nelle peste ci hanno messo? è questa la vostra etica e speranza per il futuro?
        Ieri alle ore 16.02 · 1
      • Mario Gregorio dove, nel Manifesto PRIMIT, c'è scritto che non ci sono idee chiare?
        Ieri alle ore 16.03
      • Maura Potì Ma chi ha parlato di GURU? sei tu che stai ergendoti a VATE...
        Ieri alle ore 16.03
      • Mario Gregorio puoi indicarmi il passaggio?
        Ieri alle ore 16.03
      • Mario Gregorio no, Potì, sei TU che mi stai etichettando a VATE
        Ieri alle ore 16.03
      • Maura Potì ‎"E vogliamo farlo attraverso vari passaggi, alcuni già identificati e altri, lo diciamo chiaramente, ancora no"
        Ieri alle ore 16.03
      • Paolo Flezza Purtroppo, Mario, nessuno di noi è un economista nel senso stretto: siamo dei miseri dilettanti, che si sforzano di capire per salvarsi.
        Da quale pulpito possiamo opporre teorie nostre a quelle di chi ne sa infinitamente più di noi?
        E non cerchiamo né vogliamo nessun guru, ma solo qualcuno che sia o ci sembri in BUONA FEDE.
        Ieri alle ore 16.04 · 1
      • Maura Potì Perchè tu ci stai etichettando come discepoli ;)
        Ieri alle ore 16.04
      • Mario Gregorio quindi mi etichetti come VATE per RIPICCA? molto maturo, sì sì.. ma già che ci siamo: mi indichi dove vi ho etichettati come discepoli?
        Ieri alle ore 16.05
      • Mario Gregorio Come mai, Paolo, ti sottostimi così?
        Ieri alle ore 16.06
      • Mario Gregorio ‎"miseri dilettanti".. che tristezza di pensiero!!
        Ieri alle ore 16.06
      • Mario Gregorio ‎"Asserire che solo gli economisti possano parlare di moneta è come dire che solo i ginecologi possano trombare.."
        Ieri alle ore 16.07
      • Mario Siniscalchi Ma questo non significa che un pornodivo possa fare il ginecologo -_-'
        Ieri alle ore 16.09 · 4
      • Mario Gregorio Potì: non mi sembra, quello che hai riportato, una dichiarazione di idee confuse. E' semplicemente una dichiarazione di apertura su NUOVI PASSAGGI che, appartenendo al futuro, sono, ovviamente ora, oscuri.
        Ieri alle ore 16.09 · 1
      • Mario Gregorio Quindi, Siniscalchi, ci rimettiamo NUOVAMENTE nelle mani degli ESPERTI? ma vi leggete quando scrivete?
        Ieri alle ore 16.10
      • Paolo Flezza Non è tristezza di pensiero, ma coscienza dei propri limiti: tu te la sentiresti di tradurre Tucidide?
        Ieri alle ore 16.10
      • Mario Gregorio Chi è? Qualcuno che deciderà quanta mia vita dovrò dare nel 2012 in TASSE? no, per cui non facciamo polemiche inutili.
        Ieri alle ore 16.11 · 1
      • Mario Gregorio Traducitelo da solo Tucidide, o chiama l'esperto che vuoi. Lo pagherai col TUO tempo o TUO denaro. Invece, se permetti, la mia vita sociale e SOVRANA me la decido da solo, come da solo mi trombo la donna, senza ginecologi con due lauree.
        Ieri alle ore 16.13
      • Paolo Flezza ma siamo d'accordo sulle tasse, cacchio!
        Ha ragione Maura, siamo dei cretini che si fanno la guerra tra poveri
        Ieri alle ore 16.13 · 1
      • Mario Siniscalchi Mario magari fosse così semplice...
        Ieri alle ore 16.14
      • Mario Gregorio Non siamo noi che chiamiamo ESPERTI DALL'AMERICA per farci intortare sulla MMT... noi crediamo in noi stessi e crediamo che se si è in grado di tradurre Tucidide si è anche in grado di tradurre il bilancio della Banca d'Italia.
        Ieri alle ore 16.15
      • Paolo Flezza eh checcavolo!!! Ma ti dai la zappa sui piedi da solo!
        Quasi nessuno è in grado di tradurre Tucidide...
        Ieri alle ore 16.15
      • Lino Cibernetico Tufano Qui si studia e si dibatte di economia imputando al signoraggio il balzello delle spese di conio, ma si ritiene più complessa la questione dell'emissione che si configura una truffa laddove è attuata con le attuali tecniche della moneta a debito in ambito FED e -ancor peggio- "senza pagatore di ultima istanza" in ambito BCE. Inoltre il privilegio dei diritti conseguenti dai prestiti ceduti alle banche private tramite il concetto di "riserva frazionaria" sono un altro metodo di creazione della moneta a vantaggio di privati mentre la emissione monetaria si presenta come un privilegio che può gestire solo uno stato in quanto la iniziale svalutazione dell'introduzione di nuova moneta che si configura come una tassazione indiretta di chi la moneta la detiene, ed è recuperabile solo verso un soggetto i cui dividendi siano restituiti alla collettività, quindi allo stato garante di quel titolo che è la moneta.
        Ieri alle ore 16.16 · 4
      • Mario Gregorio Siniscalchi: rileggiti e piangiti addosso per questo PESSIMISMO di cui BARNARD vi ha permeato. GLI ESPERTI SIAMO NOI. O vengono dalla galassia di intelligentus XII costoro??
        Ieri alle ore 16.16
      • Paolo Flezza leggi quello che ha scritto Lino.
        Ieri alle ore 16.17
      • Mario Gregorio Tufanon sei un esperto tu? Allora come osi parlare? Vai in America e aspetta che Barnard ti inviti a "salvare" tutti noi. Solo allora potrai esprimerti. A leggerti sembrerebbe che ci capisci e QUESTO E' IMBARAZZANTE rispetto a quanto sostenuto dai tuoi colleghi (di questo 3D) fino ad ora. In soldoni: CI CAPITE O NO DI MONETA?
        Ieri alle ore 16.18 · 1
      • Mario Siniscalchi L'esperto non SEI TU, l'esperto DIVENTI TU, ma studiando come un pazzo.. Marra e Scilipoti sono due coglioni, non due esperti
        Ieri alle ore 16.18
      • Mario Gregorio vedi Flezza? Hai la sindrome del discepolo insicuro...
        Ieri alle ore 16.18
      • Mario Gregorio Quindi 'sto Tucidide nessuno lo ha letto?
        Ieri alle ore 16.19
      • Maura Potì Ma perchè questi toni, Mario Gregorio bello? Perchè???
        Ieri alle ore 16.19
      • Maura Potì Studi classici, yes, e quindi?
        Ieri alle ore 16.20
      • Mario Gregorio cioè, Potì, io starei andando sopra le righe? e tu che mi chiami "Mario Gregorio bello" ?? tse tse... in una discussione non puoi dare appellativi al tuo interlocutore, non lo sai?
        Ieri alle ore 16.21
      • Mario Gregorio Potì: sai tradurre Tucidide? Flezza era convinto che foste introvabili fenici voiandri... qualcosa non quadra... o menti o ha torto Flezza.
        Ieri alle ore 16.22
      • Mario Gregorio Siniscalchi: non l'ho tirati in ballo io... perché lo fai tu?
        Ieri alle ore 16.22
      • Mario Siniscalchi Perchè quei due sono il tipico esempio di gente che parla senza sapere quello che dice
        Ieri alle ore 16.23
      • Mario Gregorio Questo non giustifica il tirarli in ballo. Ce ne sono a pacchi come loro. Ad esempio per me anche Barnard non sa cosa sia il signoraggio, al pari dei due da te citati.
        Ieri alle ore 16.25
      • Mario Siniscalchi Mario hai detto che basta guardare i bilanci di Bankitalia. Mi fai vedere un bilancio dove sono i riportati i fantamiliardi che la banca guadagnerebbe con il sistema della riserva frazionaria?
        Ieri alle ore 16.28
      • Mario Gregorio Bankitalia è una Banca Centrale, mica una banca commerciale... perché ci tiri dentro la riserva frazionaria dunque? bah...
        Ieri alle ore 16.30 · 1
      • Mario Gregorio Fareste meglio a studiare il signoraggio, piuttosto che ATTENDERE E DEMANDARE agli esperti... la richiesta (sfida) di Siniscalchi è chiaramente un fatto dettato da STIZZA e INCOMPETENZA. Entrambe eliminabili con un po' di UMILTA' e STUDIO.
        Ieri alle ore 16.31
      • Mario Siniscalchi fammene vedere uno di una banca commerciale allora
        Ieri alle ore 16.31
      • Mario Gregorio Quindi per te è uguale?
        Ieri alle ore 16.33
      • Sergio Malvaso scusate il mio commente .rinunciate con questi personaggi a parlare,non lo accetteranno mai la fragilita' del signoraggio,e non per colpa loro,ma perche' e' stat tale l'influenza che hanno subito dalle rete che e' come se fossero drogati.io voglio solo dire a mario se misa rispondere a questo ringraziandolo anticipatamente se lo fara'.io vado in banca a chiedere un mutuo di 100.000 euro per la casa.la banca digitera sul computer 100.000 euro sul mio conto.dopodiche' io compro la casa e al mio venditore consegnero' un bell'assegno di 100.000.io ho comprato la casa.il venditore vqa nella sua banca ,che non e' la mia versa quell'assegno che gli viene accreditato.come si verifica cio' me lo sa spiegare?
        Ieri alle ore 16.33
      • Mario Gregorio ‎(eh eh eh) dai ragazzo... vai a studiare UN MINIMO.
        Ieri alle ore 16.33
      • Mario Gregorio tu non sai neanche cosa sia la riserva frazionaria.
        Ieri alle ore 16.33
      • Mario Siniscalchi si ridi, però non mi linki nulla, così vuoi convincermi delle tue verità?
        Ieri alle ore 16.35
      • Mario Gregorio Ma perché queste sfide? Davvero tu, Sergio, speri di cogliermi in fallo su come si crea il denaro? Ma il sito SIGNORAGGIO.COM lo conosci?
        Ieri alle ore 16.35
      • Massimiliano Sparacino ‎...signoraggio?
        Ieri alle ore 16.37
      • Mario Gregorio Siniscalchi: quindi ti convincerai della "MIA" (momamma!!) verità se ti linko un qualunque bilancio di una banca? Anche se tu non distingui una banca centrale da una banca commerciale? Per te sarei UN ESPERTO, uno CHE CE CAPISCE, AO', e quindi CREDIBILE?
        Ieri alle ore 16.37
      • Lino Cibernetico Tufano Mario Gregorio e a tutti: un mio invito a stare al tema economia. E' fisiologico, naturale, e persino una ricchezza che si abbia delle idee diverse se si ha la calma di metterle a confronto in modo chiaro. Ad esempio non mi sentirei di correggere nulla ad Auriti, fuorché di essersi interessato di signoraggio in senso stretto più che di economia e di finanza in generale. Purtroppo la mia analisi mi dice che il signoraggio è un microcosmos che indica il vero ma non è sufficiente per descrivere i processi che stiamo esaminando. Sul fatto delle competenze: io sono esperto di teoria dei sistemi (laurea in ingegneria) e quindi l'economia è solo un sosttoinsieme della matematica di cui dispongo cognizione. Per fare un esempio: arrivai alla tecnica greenbacks di Lincoln prima di trovarla nascosta nelle pagine della storia. Quindi paradossalmente mi dovetti reinventare la ruota. Mi conforta -però- che la storia umana abbia già molto chiara la materia che stiamo dibattendo e che però non trova spazio nella cultura di massa perché padroneggiare questa materia è usato come strumento di potere che non deve essere offerto alle masse. Quel tempo sta per finire, oppure finirà la civiltà come la abbiamo conosciuta fino ad oggi. Quindi se qualcuno ha delle tesi le esprima in modo chiaro e con calma. La scienza non si basa sul principio di autorevolezza ma su quello di ripetibilità a prescindere da chi esegue la misura o l'esperimento. Con l'occasione buon anno, e coraggio poiché vinceremo noi! .. siamo il 99% : - )
        Ieri alle ore 16.37 · 2
      • Sergio Malvaso se csei credibile mi devi rispondere
        Ieri alle ore 16.38
      • Sergio Malvaso perche' gli viene accreditato il mio assegno?
        Ieri alle ore 16.38
      • Mario Gregorio Malvaso: in senso didattico, in senso pratico o in senso polemico? Che risposta vuoi?
        Ieri alle ore 16.39
      • Mario Gregorio Auguri Lino Cibernetico Tufano
        Ieri alle ore 16.39 · 1
      • Mario Gregorio Ma perché IO dovrei essere CREDIBILE, poi? mica sono candidato a una carica qualsiasi... perché cercate sempre tutto e tutti all'infuori di VOI STESSI?
        Ieri alle ore 16.40
      • Sergio Malvaso in senso pratico,purche' me lo sai spiegare,senza polemica ci mancherebbe
        Ieri alle ore 16.41
      • Mario Siniscalchi Mario sul fatto che io non sia un economista hai pienamente ragione, se vuoi mettere alla prova le tue immense conoscenze fallo con Massimiliano Sparacino ad esempio
        Ieri alle ore 16.41
      • Mario Gregorio Siniscalchi: un altro ESPERTO, i suppose...
        Ieri alle ore 16.42
      • Sergio Malvaso scusate c'e' bisogno di essere economista pewr rispondergi?
        Ieri alle ore 16.42
      • Massimiliano Sparacino Raga se esiste ancora gente convinta che esista il signoraggio bancario ha ragione Sergio Malvaso, non serve un'economista per rispondergli.
        Ieri alle ore 16.43
      • Sergio Malvaso ti ripeto la domanda in un altra maniera,se la mia banca ha creato dal niente solo dal p.c, che sta er computer, perche' la banca del venditore li accredita?ti va bene cosi?
        Ieri alle ore 16.44
      • Sergio Malvaso se non mi rispondi meriti che io ti dia questo giudizio.Noi facciamo lavorare la ns testa,non siamo pappagalli.e' quetsa la risposta che voui,non credo ,quindi apetto sempre la tua
        Ieri alle ore 16.46
      • Sergio Malvaso vedete che non sa rispondere,perche' non ha una risposta,sa solo confondere le persone ,che per fortuna ci sono gia passate come me,e ringrazio max per avermelo fatto comprendere ancora di piu'
        Ieri alle ore 16.49
      • Mario Gregorio Malvaso: perché la TUA banca ha CREATO moneta, aprendoti un conto corrente. Solo che non è MONETA LEGALE ma MONETA FIDUCIARIA (o MONETA BANCARIA). Il nome vero è PROMESSA DI PAGAMENTO. Infatti la TUA banca non ha quel denaro, perché quel denaro non esiste nella realtà. E' stato creato AL MOMENTO, come dici tu digitandolo su un computer. Però, da quel momento, nel Sistema-Bancario è denaro a tutti gli effetti e la banca TE LO DEVE ma, paradossalmente TU LO DEVI A LEI. E' per questo che pagherai le rate del MUTUO per 40 anni MA, al contempo, potrai spenderlo. Infatti lo spendi dandolo a chi ti ha venduto casa. La SUA banca accredita la cifra nominale [ma virtuale, creata ex-nihilo ricordiamolo sempre] sul SUO conto. Sono soldi ma non sono soldi veri. La vera moneta, la c.d. MONETA LEGALE è solo la BANCONOTA. Ma anche quella è DEBITO perché per farla uscire dalla propria pancia (stampante) qualcuno si è dovuto indebitare. Come? emettendo Titolidi debito (BOT, CCT, BTP ecc..). Ma questo è il discorso del rapporto tra BC e Stato, che Siniscalchi ignora (ma puo' studiarselo con 20 minuti, se vuole). Tornando al tuo assegno: tu hai moneta (ma in realtà non è tua perché il Codice Cicile dice che il conto corrente è di proprietà della Banca, non tuo) e firmi un assegno che viene "riversato" sul conto del venditore. Da quel momento tu hai 200mila euro di mutuo da ripagare alla TUA banca e LUI (il venditore) 200k in più. Ma sempre VIRTUALI e, peggio, sempre FIAT MONEY, non LAWFUL MONEY (COME LE MONETE D'ORO AMERICANE, AD ESEMPIO).
        Ieri alle ore 16.51 · 1
      • Mario Gregorio Cicile = Civile, of course.....
        Ieri alle ore 16.52
      • Mario Gregorio Per questo il problema è e sarà SEMPRE il SIGNORAGGIO, ossia l'aggio di chi CREA moneta. tutto il resto è SUCCESSIVO.
        Ieri alle ore 16.53
      • Mario Gregorio lo Stato NON CREA MONETA. Lo Stato crea DEBITO.
        Ieri alle ore 16.53 · 2
      • Mario Gregorio Perché lo Stato stampa un BOT da 1000 euro ma non 10 banconote da 100 euro?
        Ieri alle ore 16.54
      • Mario Gregorio dai... con un po' di umiltà ci sarebbe da discutere ma siete ARROCCATI
        Ieri alle ore 16.54 · 1
      • Lino Cibernetico Tufano Mario Gregorio la tua analisi è sostanzialmente condivisibile. Ma hai presente che con la riserva frazionaria una banca per ogni 100 euro presso i suoi forzieri presta 5 mila euro? e se ciò ti risulta mi spieghi cosa c'entra ciò con il signoraggio? http://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_frazionaria
        Ieri alle ore 16.55
      • Rosalba Diana questo è il signoraggio secondario.si chiama così
        Ieri alle ore 16.57 · 1
      • Sergio Malvaso guarda che sei proprio confuso. ma sai cosa e' la moneta fiat e' perche ' e' stata creata.per far si che ci si liberasse dal vincolo dell'oro,poiche' non ve ne era abbastanza in giro per poter dare garanzia alla moneta.lo sai questo?quando la mia banca crea soldi dal nulla ,per lei e' un debito nei miei confronti e me li accreditasul mio conto .il suo debito lo preleva dalle sue giacenze nella b.c.quamdo l'altra banca lo prende in consegna e per se' un attivo che sara riscosso dalla banca che me lo ha fornito,e quindi il debito si estingue.e' chiaro?
        Ieri alle ore 16.57
      • Mario Gregorio Tufano bentornato. Cerchiamo di LIBERARE LA MENTE e partire dalla BASE. Se tu avessi letto bene cos'è il signoraggio ti risponderesti da solo. Il signoraggio è il potere di emettere moneta. Lo Stato non ha questo potere. Il banchiere centrale? Sì, con le banconote. Il banchiere commerciale? Sì, con i prestiti. ps: non è vero che la banca presta 5000 euro dai 100 euro. prova a simulare la cosa e ti accorgerai da solo dell'errore che hai detto. Posso spiegartelo io ma torniamo al fatto che TU DEVI ESSERE L'ESPERTO.
        Ieri alle ore 16.58 · 1
      • Mario Gregorio Malvaso: ma che dici? La bacna è in debito con te MA tu gli paghi le rate del mutuo? dai....
        Ieri alle ore 17.00
      • Lino Cibernetico Tufano Grazie del chiarimento Mario Gregorio. Ma ti debbo contraddire il signoraggio NON è il potere di emettere moneta, ma ciò che spetta come costo del servizio di emissione della moneta. Ecco la definzione ufficiale: http://it.wikipedia.org/wiki/Signoraggio cit «Il signoraggio è l'insieme dei redditi derivanti dall'emissione di moneta»
        Ieri alle ore 17.01
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio scusa, ma non mi sono letto tutte le robe chge hai scritto perché le ho già strasentite 1000 volte.

        1) Parliamo di stato a moneta sovrana (Es. $) o Non Sovrana tipo € ? La cosa cambia di parecchio quando mi parli di creazione della moneta.

        In base a questo posso risponderti su tutto il resto.
        Ieri alle ore 17.02
      • Mario Gregorio il vincolo dell'oro era l'unico vincolo valido perché l'oro non si puo' duplicare, sveglia! quando vai in banca se quella ha 3 pezzi d'oro puo' soddisfare 3 persone, sempre ammesso che il depositario sia d'accordo. con la moneta scritturale, invece, si puo' CREARE MONETA DAL NULLA e, su quella, guadagnarci interessi...
        Ieri alle ore 17.02
      • Mario Gregorio ‎01. le BANCHE CENTRALI (BC) hanno il MONOPOLIO di CREAZIONE della MONETA chiamata "BANCONOTA";
        02. le banconote NON in possesso delle banche (commerciali e/o centrali) costituiscono il "CIRCOLANTE";
        03. le banconote che le banche non possono toccare (prestare) sono dette "RISERVE BANCARIE";
        04. le banche commerciali CREANO moneta [elettronica] tramite i "DEPOSITI BANCARI";
        05. il CIRCOLANTE e le RISERVE BANCARIE costituiscono la "BASE MONETARIA";
        06. solo la BASE MONETARIA è considerata "MONETA LEGALE";
        07. ciò che è versato sul "DEPOSITO BANCARIO" è di proprietà della banca (art. 1834 c.c.);
        08. nel "DEPOSITO IN CONTO CORRENTE" i pagamenti possono avvenire tramite assegno e il depositante puo' prelevare in qualsiasi momento (o quasi) (art. 1852 c.c.);
        09. la BC acquista/vende Titoli di Stato tramite "Operazioni di Mercato Aperto" (OMA o OPO, in inglese Open Market Operations);
        10. la BC impiega (aumenta o diminuisce) BASE MONETARIA nelle OMA;
        11. le OMA avvengono sul "mercato secondario";
        12. oltre l'80% del Debito Pubblico è costituito da Titoli di Stato[1];
        Ieri alle ore 17.04 · 1
      • Sergio Malvaso comprendi che e' il sistema delle banche che va regolato,perche cosi non va.se i governi operassero delle leggi democratiche tutto sarebbe normale ma non lo fanno perche' sono i primi ad ottenere favori dalle banche
        Ieri alle ore 17.04
      • Mario Gregorio studiate un pochino, ragazzi:
        http://www.primit.it/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=4&t=44
        www.primit.it
        PRIMIT & SIGNORAGGIO.COM - Raccolta informazioni sulla truffa del signoraggio bancario e della riserva frazionaria
        Ieri alle ore 17.04 ·
      • Lino Cibernetico Tufano Il 29/12/2011 15:22, Vend ha scritto:
        > On 22 Dic, 16:16, L<cibernetics_2...@yahoo.it> wrote:
        >
        >> Se concomitantemente si andasse a verificare nella banca che ospitasse
        >> quell'unica transazione si troverebbe che la banca ha prestato dei soldi
        >> che non esistevano se non nel rapporto della riserva frazionaria, ossia
        >> esistevano solo 100 euro per ogni 5000 prestati.
        >
        > Come al solito non hai capito niente.
        >
        > La banca può prestare solo i soldi che ha ricevuto in deposito dai
        > correntisti.
        > Se la banca ha prestato 5000 euro significa che deve aver raccolto
        > almeno 5102 euro di depositi.

        Tu pensi che la matematica sia una opinione?

        Ecco la trattazione matematica ufficiale:
        (segue esempio di applicazione)
        http://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_frazionaria

        ++
        cit on
        ++
        Analisi matematica dell'espansione del credito tramite riserva frazionaria [modifica]

        Se la riserva è pari al 2% ciò significa che la banca può prestare fino al 4900% del capitale che effettivamente detiene in denaro liquido. Per 100 euro depositati, la banca dovrà tenerne 2 e potrà prestare gli altri 98.

        Detto C\; il capitale depositato e r \cdot C la riserva, la banca può prestare fino a (1 - r) \cdot C.

        Se tale somma viene depositata presso un'altra banca, essa potrà prestare a sua volta (1 - r)2 \cdot C.

        Detto n\; il numero massimo di prestiti (presso diverse banche), dev'essere vero che (1 - r)^n \cdot C > 0 ovvero il prestito deve essere ovviamente una quantità positiva.

        Infatti, C\; è un numero positivo e (1 - r)^n\; è positivo per ogni n\;.

        L'ammontare complessivo dei prestiti è pari a \sum_{i = 1}^{n}{(1 - r )^i \cdot C}.

        C\; è un numero (una costante, rispetto ad n e alla sommatoria), che portata fuori dalla sommatoria, porta alla serie trattata in precedenza. La serie può essere fatta tendere ad infinito, il che ha un senso economico. Come detto prima, da una somma iniziale depositata presso una banca, un numero infinito di prestiti, progressivamente più piccoli fino a zero (a un certo punto, per non prestare i centesimi la serie di prestiti avrà fine; ed n più che un numero infinito, è un numero molto grande).

        Vale, dunque, che: \lim_{n \to \infty}\sum_{i = 1}^{n}{(1 - r)^i \cdot C} = (1 / r) \cdot C.

        Essendo (1 - r) \leq 1, si tratta di una serie convergente a un valore finito. Si tratta di una serie geometrica, di ragione [1-r]\;, che converge a \frac{1}{[1 - (1 - r)]}. Con l'attuale valore della riserva frazionaria al 2%, converge 1/0,02=50 volte il capitale iniziale.

        Per fare un esempio, a fronte di un nuovo accredito pari a 100, con una riserva frazionaria pari al 2% (r=2%), la banca deve tenere a riserva 2 e può prestare 98. Se questi 98 verranno prestati ad un'altra banca, questa a sua volta dovrà tenerne 1,96 sotto forma di riserva frazionaria e potrà prestare i restanti 96,04, e così via.

        La frazione \frac{1}{r}\; cui converge la somma totale dei prestiti realizzabili, essendo 0 \leq r \leq 1, è un numero maggiore di 1. Perciò la riserva frazionaria è un moltiplicatore (dei depositi), anche se non aumenta la quantità di denaro che il sistema banche può prestare, o più semplicemente il limite massimo è il 5000% dell' intera liquidità nelle casse (conseguentemente, la successione di prestiti diminuisce la capacità delle banche di emettere credito).
        ++
        cit off
        ++

        Esempio di applicazione:

        Ip di fondazione:
        VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV
        Ipotezziamo, per semplicità, che esistano fisicamente solo 100 euro di carta.
        ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

        ++
        iterazione1 on
        ++

        capitale depositato alla iterazione1:
        #(Ciccio deposita in banca i famosi 100 euro)(vedi ipotesi di fondazione idicata sopra!)

        C1= 100 euro

        capitale depositato tot:
        C(tot)=100 euro

        rapporto frazionario:
        r=2/100

        somma prestata alla iterazione 1:
        #(Banca presta a Caio 98 euro dei 100 che Ciccio gli aveva affidato)

        P1=(1-r)*C1=0.98*100=98 euro

        somma prestata alla iterazione 1 (da formula generale):
        P1=(1-r)^n*C1=98 euro (n=1)=somma prestata iterazione n

        somma prestata in tot:
        Ptot=98

        R1=riserva iterazione1= r*C1=2/100*100=2

        Rtot=riserva totale= somma riserve=2

        = somma riserve (da 1 a n)

        ++
        iterazione 1 off
        ++

        ***********************************************

        ++
        iterazione2 on
        ++

        In ipotesi che la somma prestata alla iterazione precedente (P1=98) diventi la somma depositata alla iterazione successiva:

        #(Cioé Caio usa il prestito bancario (che aveva ottenuto=98) per pagare Sempronio e Sempronio deposita i 98 euro in banca)

        capitale depositato alla iterazione2:
        C2= 98 euro

        capitale depositato tot (teorico):
        C(tot)=100+98 euro
        (il capitale tot è teorico poiché la banca ha come capitale fisico 2 euro + 98 euro ora depositati da Sempronio, quindi solo 100 euro che sono quelli esistenti).

        rapporto frazionario:
        r=2/100

        somma prestata alla iterazione 2:
        P2=(1-r)*C2=0.98*98=96.04 euro

        somma prestata alla iterazione 2 (da formula generale):
        P2=(1-r)^n*C1=96.04 euro (n=2)=somma prestata iterazione n
        =0.98*0.98*100=96.04

        somma prestata in tot:
        Ptot=98+96.04

        R2=riserva iterazione2= capitale(n)-prestito(n)=98-96.04=1.96

        Rtot=riserva totale= somma riserve=2+1.96=3.96

        ++
        iterazione 2 off
        ++

        ********************************************

        ++
        iterazione3 on
        ++

        In ipotesi che la somma prestata alla iterazione precedente (P2=96.04) diventi la somma depositata alla iterazione successiva:

        (Cioé
        capitale depositato alla iterazione3:
        C3= 96.04

        capitale depositato tot (teorico):
        C(tot)=100+98+96.04 euro

        rapporto frazionario:
        r=2/100

        somma prestata alla iterazione 3:
        P3=(1-r)*C3=0.98*96.04=94.1192 euro

        somma prestata alla iterazione 3 (da formula generale):
        P3=(1-r)^n*C1=94.1192 euro (n=3)=somma prestata iterazione n
        =0.98*0.98*0.98*100=94.1192

        somma prestata in tot:
        Ptot=98+96.04+94.1192= circa 300 euro

        R3=riserva iterazione3= capitale(3)-prestito(3)=96.04-94.1192=1.9208

        Rtot=riserva totale= somma riserve=2+1.96+1.9208=5.8808

        ++
        iterazione 3 off
        ++

        Ciccio (100) -> Banca (98) -> Caio (98) -> Sempronio (98) ->

        -> Banca (96.04) -> ..

        Calcolando il limite per n->oo

        la formula indicata dice che tale valore è (1/r)*C

        100/0.02=5000 euro se esistessero i soli 100 euro iniziali.

        Se la riserva frazionaria fosse rispettata .. anche solo dopo le tre iterazioni precedenti .. si vede che il gioco di depositi e prestiti lascia circa 6 euro sul sistema bancario e un valore di
        98+96.04+94.1192 = circa 300 euro di soldi prestati dalla banca in tre passaggi.

        Volendo approssimare:

        dopo 3 passaggi la banca ha prestato circa 300 euro a fronte dei 100 euro del primo deposito

        con l'obbligo di tenere presso i suoi forzieri circa 6 euro.

        Sempre per approssimazione

        al primo prestito con 2 euro in cassa ne presta circa 100

        al secondo prestito con 4 euro in cassa ne presta circa 200

        al terzo prestito con 6 euro in cassa ne presta circa 300

        Quindi ne esisteranno presso la banca solo circa il 2% di quanto la banca ha dato in prestito!

        Fino a che valore la banca presta?

        2:100=x:5000

        x=5000*(2/100)=100

        Se la banca si trova in cassa una riserva di 100 euro sa che non può avere prestato più di 5000 euro se rispetta la legge sulla riserva frazionaria.

        cvd

        Inoltre i primi 100 euro depositati non erano della banca, ma solo lasciati in custodia.

        Per cui se avvenissero solo 3 passaggi che generano 300 euro circa a favore della banca ma di cui la banca è scoperta perché ha prestato dei soldi non suoi (ma solo lasciati in custodia) ciò comporterebbe che anche solo un solo correntista che richiede indietro il suo deposito metterebbe in crisi la banca che avrebbe circa 6 euro (5.8) mentre il cliente gliene chiede 100 euro.

        A quel punto la banca dovrebbe farseli prestare o accreditarglieli in maniera virtuale.

        Da cui la pressione attuale di usare solo moneta elettronica.
        Ieri alle ore 17.05
      • Mario Gregorio io comprendo che il sistema è perfettamente democratico. infatti ci hanno fatto votare. tu lo comprendi questo?
        Ieri alle ore 17.06
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio stai facendo solo una gran confusione per soffocare i ragionamenti degli altri. limitati a rispondere alla mia domanda se riesci, sennò cantatela e suonatela da solo. La cosa che hai scritto sull'oro è ridicola riproposta nel 2011...sia chiaro.
        Ieri alle ore 17.06
      • Paolo Flezza ma sul colpo di stato non ci piove, Mario Gregorio
        Ieri alle ore 17.06
      • Mario Gregorio Tufano: perché mi incolli IL MONDO? se poi non lo leggi neanche? io leggo: "e può prestare 98. Se questi 98 verranno prestati ad un'altra banca". quale parte di UN'ALTRA BANCA non ti è chiaro? tu hai sostenuto che "Ma hai presente che con la riserva frazionaria una banca per ogni 100 euro presso i suoi forzieri presta 5 mila euro?". O ci interfacciamo con un po' di umiltà o lasciamo perdere. Hai sbagliato, ti ho corretto e sei andato a copiancollare IL MONDO... dai... così non si va da nessuna parte...
        Ieri alle ore 17.10
      • Sergio Malvaso a be segui MARRA, .LO VUOI CAPIRE CHE LA BUFALA E' TUTTA QUI,E L'MMT E' UNICA SITEMA ECONOMICO CHE RIMETTEREBBE A POSTO LE COSE.SE LE BANCHE CENTRALI HANNO IL POTERE DEL CONTROLLO NON C'ENTRA NIENTE QUELLO CHE DICI TU,SE A TE INSEGNANO A SCUOLA CHE LA TERRA E' QUADRATA,SONO CERTO CHE LA RITERRAI GIUSTA PERCHE TI E' STAT INSEGNATA,MA SE NELLE REALTA VEDI CHE ESSA E' ROTONDA TI VIENE UN DUBBIO? TUTTO QUI,NOI ABBIAMO ELEVATO IL DUBBIO E ABBIAMO CAPITO CHE LA TERRA E' ROTONDA,MICA DOVEVAMO ACCETTARE CIO CHE AVEVAMO IMPARATO A SCUOLA.TI PARE.CI ABBIAMO RIFLETTUTO CON IL NS MODO DI RIFLETTERE
        Ieri alle ore 17.10
      • Mario Gregorio Sparacino: mi indici dove IO HO PROPOSTO QUALCOSA SULL'ORO? grazie. Inoltre ti prego di non darmi DIRETTIVE e LIMITAZIONI. arigrazie.
        Ieri alle ore 17.11
      • Sergio Malvaso CAPISCO QUANTO SIA DIFFICILE USCIRNE ,IO C'E' L'HO FATTA
        Ieri alle ore 17.11
      • Mario Gregorio prova
        Ieri alle ore 17.23
      • Mario Gregorio mmhmm... prevedo instabile la mia permanenza qui, perciò cercherò di rispondere velocemente a tutti...
        Ieri alle ore 17.23
      • Mario Gregorio Malvaso: non GRIDARE, non serve
        Ieri alle ore 17.23
      • Sergio Malvaso e' un mio modo di scrivere ,non grido,non e' nel mio stile,e questo capita quando srivo veloce ed inavvertitamentetocco il tast Maiuscolo
        Ieri alle ore 17.25
      • Massimiliano Sparacino No raga, mi rifiuto. Io ho la roba da stendere e devo ancora passare l'aspirapolvere...non ho più i nervi per perdere tempo in questo modo. Una volta forse si, ora veramente non ci stò più dentro. Mi sgancio. Sergio Malvaso aguri di buon anno. Auguri a tutti. Mario Gregorio...che dire, bel cappello.
        Ieri alle ore 17.26 · 1
      • Mario Gregorio Come Sparacino?! Fino ora sì e ora molli? Mi hai messo in bocca parole che non ho detto e ora te ne vai?
        Ieri alle ore 17.27
      • Paolo Flezza ma è mai possibile, dico, è mai possibile che non esista un sistema semplice e risolutivo per tagliare la testa al toro su questa faccenda del signoraggio??
        Non è vermente possibile continuare a battibeccare su questo in eterno, e inoltre disperdere le forze!
        Ieri alle ore 17.27
      • Mario Gregorio Malvaso: che c'entro con marra?
        Ieri alle ore 17.27
      • Paolo Flezza APPELLO DISPERATO: se qualcuno, non importa chi, è in grado di spiegare IN POCHE CHIARE PAROLE cos'è o non è il signoraggio, per favore lo faccia!
        E lo riporti anche qui ad imperitura memoria, visto che FB è il regno dell'effimero e le discussioni vengono inghiottite dopo 1 giorno:
        http://ilpiugrandecrimine.forumfree.it/

        Vi prego, sul serio, mettiamo la parola fine a questa diatriba!
        Ieri alle ore 17.29
      • Mario Gregorio Sparacino dice: "scusa, ma non mi sono letto tutte le robe chge hai scritto perché le ho già strasentite 1000 volte. "

        se non mi hai letto come puoi dire che l'hai già sentite?

        "1) Parliamo di stato a moneta sovrana (Es. $) o Non Sovrana tipo € ? La cosa cambia di parecchio quando mi parli di creazione della moneta."

        la moneta sovrana non esiste. è un errore di barnard (chiamiamolo errore, va!). il dollaro è come l'euro: è moneta-debito.

        " In base a questo posso risponderti su tutto il resto."

        si è visto...
        Ieri alle ore 17.30
      • Mario Gregorio Flezza: http://www.signoraggio.com/signoraggio_ilsignoraggio.html
        www.signoraggio.com
        Il signoraggio è una truffa monetaria e psicologica a cui tutti noi siamo sogget...ti. Questa truffa si nasconde e si potenzia dietro una cortina di silenzio e di morte e ha attraversato gli ultimi 300 anni senza lasciar trapelare nulla della propria esistenza.Visualizza altro
        Ieri alle ore 17.31 ·
      • Paolo Flezza no, ci vuole un confronto serio e civile. FB non è adatto.
        Si deve partire da UN singolo punto, dibatterlo e POI andare avanti, altrimenti si ammassano pregiudizi su pregiudizi.
        Perciò la questione N° 1 è proprio questa:
        ESISTE LA MONETA SOVRANA?
        O meglio:
        COSA SI INTENDE PER "SOVRANA"?
        Ieri alle ore 17.33
      • Paolo Flezza rispondiamo a questo, e poi, se ci riusciamo, potremo andare avanti.
        Ieri alle ore 17.33
      • Mario Gregorio ‎"no" a cosa? è un link FUORI da Facebook... bah.
        Ieri alle ore 17.34
      • Sergio Malvaso be MARIO, pensavi seguissi,marra essendo un signoraggista,Marra ,Auriti credo non cambi niente no
        Ieri alle ore 17.35
      • Paolo Flezza un punto per volta, please: ESISTE LA MONETA SOVRANA?
        Ieri alle ore 17.35
      • Mario Gregorio non ho capito Flezza... dici che su Facebook non è possibile e quando ti mando un collegamento esterno insisti a rimanere in Facebook??
        Ieri alle ore 17.36
      • Mario Gregorio Malvaso: tra marra e auriti c'è la differenza tra la merda e il cioccolato...
        Ieri alle ore 17.37 · 2
      • Maura Potì E qui mi trovo d'accordo con te ;)
        Ieri alle ore 17.39
      • Mario Gregorio invece su http://www.signoraggio.com/signoraggio_ilsignoraggio.html no?
        www.signoraggio.com
        Il signoraggio è una truffa monetaria e psicologica a cui tutti noi siamo sogget...ti. Questa truffa si nasconde e si potenzia dietro una cortina di silenzio e di morte e ha attraversato gli ultimi 300 anni senza lasciar trapelare nulla della propria esistenza.Visualizza altro
        Ieri alle ore 17.40 ·
      • Lino Cibernetico Tufano Mario Gregorio l'articolo che ti ho aggiunto è stato scritto da me sul modello matematico reperibile (in forma alfanumerica) su wikipedia. E' storia, non è invenzione. E' la formulistica di come si calcola la riserva frazionaria un fatto assodato. Ciò che non è assodato e non è neanche tanto facilmente comprensibile è che l'applicazione della riserva frazionaria crea moneta dal nulla. Eppure se si prendono quelle formule, come fatto da me nell'articolo che non ho copiato, ma ho scritto io, perché la matematica la padroneggio, si vede che quando una banca ti presta 100 euro -per legge- ne deve trattenere 2 euro e prestartene 98, se vuole rispettare la legge sulla riserva frazionaria. Come fa a prestarne altri al sistema? Perché al prossimo passaggio i tuoi 98 euro non te li sei tenuti in tasca ma per esempio ti servivano per un mutuo di una casa e sono adti al venditore. Cosa ci fa il venditore con quei 98 euro? li deposita in banca. Ora la banca ne lascia solo circa 2 euro presso di se e ne presta 96 (circa). In due soli passaggi la banca ha prestato in ipotesi che esistessero solo 100 euro iniziali fisici ben circa 200 euro ai suoi clienti (al primo passaggio 98, al secondo circa 96). E quindi la banca ha creato soldi che NON ESISTEVANO. Solo quando i clienti restiuscano i soldi e la banca non conceda altri prestiti si ricrea l'equilibrio. Ma se i clienti fallisco e la banca si prende l'oggetto di garanzia quei soldi continueranno a non esistere. E' esattamente quello che è successo negli USA. Dove le banche hanno cercato di monetizzare le case perse da coloro che avevano chiesto i mutui e nessuno le ha comprate e sono fallite perché i soldi per i clienti che avevano chiesto i loro depositi -> non esistevano! spero che ora sia più chiaro.
        Ieri alle ore 17.41
      • Mario Gregorio Lino: ma perché mi parli di una cosa che conosco forse meglio di te? Hai problemi di EGO? La riserva frazionaria è ben assimilata, credimi. Io ti ho solo detto che UNA banca non puo' prestare, da 100, 5000. Tutto qui. E' il sistema bancario che lo fa, nel suo insieme. Era una precisazione ma tu l'hai presa sul personale. Inoltre ritengo Wikipedia la merda più totale mai inventata. Infatti la voce "signoraggio" è protetta da due personaggi che lavorano per la banca d'italia (s.p.a.). Non perdere tempo a spiegarmi la riserva frazionaria e dimmi, se ti va, se credi alle teorie di barnard sulla "MONETA SOVRANA".
        Ieri alle ore 17.45
      • Paolo Flezza cos'è il signoraggio lo so: ho già letto diverse cose.
        Ma io ti ho fatto una domanda precisa.
        E' questione di cambiare METODO: quello che abbiamo usato finora evidentemente non funziona, visto che continuiamo a rimanere tutti sulle nostre posizioni.
        E siccome sono opposte, e non si tratta di opinioni, ma di FATTI, è evidente che qualcuno sbaglia.
        Una domanda per volta, e solo se saremo TUTTI d'accordo sulla risposta si andrà avanti.
        Ho aperto una discussione qui:
        http://ilpiugrandecrimine.forumfree.it/?t=59543101
        Ieri alle ore 17.45
      • Mario Gregorio http://www.signoraggio.com/signoraggio_lariservafrazionaria.html
        www.signoraggio.com
        La riserva frazionaria è legale, come era legale possedere schiavi alcuni anni o...r sono. La riserva frazionaria permette di prestare 5.000 quando hai solo 100 e di quei 100, nessuno è tuo. Un pò come Gesù Cristo che da 5 pani e 2 pesci ha sfamato una moltitudine..Visualizza altro
        Ieri alle ore 17.46 ·
      • Mario Gregorio non verrò sul forum di una persona che considero in errore (diciamo così, va). mi dispiace. ho già il Forum del PRIMIT che è attivo da anni ed è pieno di documentazione... perché aprirne un altro?
        Ieri alle ore 17.47
      • Paolo Flezza la vogliamo finire di postare link??
        ma non vedete che non serve a niente?
        se non facciamo come ho detto, non ne verremo MAI a capo.
        Detto questo, ne ho abbastanza di discussioni inutilli che non portano a niente.
        Buon anno
        Ieri alle ore 17.48
      • Mario Gregorio A me sembra che ognuno voglia far vedere quanto è bravo e quanto è stato furbo e intelligente a scoprire tutto da solo... e vuole mostrarlo ad ogni occasione, così non si discute più sull'argomento ma solo dei propri argomenti...
        Ieri alle ore 17.49
      • Paolo Flezza P.S.: sul forum del PRIMIT non mi hanno accettato. E il nostro, neonato, non è di nessuno: lo abbiamo aperto noi per chiarirci le idee.
        Ri-buon anno
        Ieri alle ore 17.49
      • Mario Gregorio Ti sei iscritto sotto che nome? se ti presenti con un nome-fake è normale che non entri...
        Ieri alle ore 17.50
      • Lino Cibernetico Tufano Mario Gregorio se ti rifiuti di ammettere che anche una sola banca può applicare la riserva frazionaria esattamente come ho descritto matematicamente e non spieghi matematicamente perché sarebbe falso non è una questione personale, ma una questione matematica. Sono daccordo con te -invece- che tipicamente tutto il sistema bancario usa la tecnica di riserva frazionaria. Ma gli obblighi alla riseerva frazionaria non sono obbiettati al sistema bancario nel suo complesso ma alla singola banca. Ora se la singola banca può generare 5000 euro di prestiti, o meglio può esporsi ad attestare che ha prestarto per il 5 mila% di quanto ha in cassa, e ciò non vi fa suonare nessun campanello di allarme, possiamo pure andare a valutare se vogliamo chiamare signoraggio qualuque anomalia nell'ambito del sitema bancario economico e finanziario, ma sarebbe meglio dare ad ogni cosa il suo nome o almeno di re cosa corrisponde A, B, C, etc ossia ad ogni etichetta a cui applichiamo una descrizione.
        Ieri alle ore 17.54
      • Mario Gregorio ma la finite di mettere le parole in bocca alla gente? INDICAMI DOVE MI RIFIUTO DI ecc..
        Ieri alle ore 17.55
      • Mario Gregorio SE TI RIFIUTI DI INDICARMELO BLABLABLA
        Ieri alle ore 17.55
      • Mario Gregorio dico: vi sembrerebbe normale un tale discorso?
        Ieri alle ore 17.55
      • Mario Gregorio il 5mila% ?? dai... e tu padroneggeresti la matematica?
        Ieri alle ore 17.56
      • Mario Gregorio già che di 5000 euro 100 devono stare a riserva vuol dire che non puo' prestare 5000 ma solo 4900..... e questo per chi dice di essere bravo in matematica...
        Ieri alle ore 17.58
      • Mario Gregorio inoltre è una valutazione TEORICA, poiché si parla di OFFERTA di moneta, ossia: DEVONO RIUSCIRE a "piazzarla"....
        Ieri alle ore 17.59
      • Mario Gregorio dai....
        Ieri alle ore 17.59
      • Mario Gregorio siete troppo PIENI DI VOI STESSI...
        Ieri alle ore 17.59
      • Mario Gregorio buon anno.... si fa per dire....
        Ieri alle ore 17.59
      • Lino Cibernetico Tufano Cit del tuo mex: Lino: ma perché mi parli di una cosa che conosco forse meglio di te? Hai problemi di EGO? La riserva frazionaria è ben assimilata, credimi. Io ti ho solo detto che UNA banca non puo' prestare, da 100, 5000. Tutto qui. E' il sistema bancario che lo fa, nel suo insieme.

        cit di wikipedia:
        http://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_frazionaria
        cit
        «Analisi matematica dell'espansione del credito tramite riserva frazionaria»
        «Perciò la riserva frazionaria è un moltiplicatore (dei depositi), anche se non aumenta la quantità di denaro che il sistema banche può prestare, o più semplicemente il limite massimo è il 5000% dell' intera liquidità nelle casse (conseguentemente, la successione di prestiti diminuisce la capacità delle banche di emettere credito).»
        Ieri alle ore 17.59
      • Mario Gregorio è errato. semplicemente. matematicamente. il fatto che sia su wikipedia è una aggravante, non una esimente...
        Ieri alle ore 18.02
      • Lino Cibernetico Tufano Luigi Tagliaferri il link parla di oro e non di riserva frazionaria ..
        Ieri alle ore 18.16
      • Giacomo Leo Mario Gregorio riguardo la moneta sovrana: La nuova lira (MONETA SOVRANA perchè la emette lo stato in coordinamento con le banche centrali) che emetterebbe il nostro nuovo stato servirebbe per monetizzare la spesa pubblica con denaro nuovo senza una passività nel sistema (ad esempio il denaro creato dalle banche commerciali). Il problema dei tassi troppo alti e della funzione sociale delle banche ormai dimenticata da tutti è serio; il problema delle banche centrali che sono le istituzioni pubbliche meno democratiche esistenti è serio; ma se non si torna a una MONETA SOVRANA invece dell'euro che dobbiamo prenderci dai mercati non possiamo proprio discutere di nuove politiche monetarie e non. Il fulcro della questione è che lo stato non deve più comportarsi come un'azienda come fa oggi in ogni caso e deve emettere questa benedettissima monetà sovrana, ovvero moneta non creata dal debito nei confronti dei mercati.
        Ieri alle ore 18.24
      • Mario Gregorio Tufano: mi linki una cosa da answers che, a sua volta, linka signoraggio.com ?? fai sul serio?
        Ieri alle ore 18.31
      • Luigi Tagliaferri Si mi chiedo , pero rileggendo , il link precedente il motivo , di tanto sbandamento sull oro di Chavez , India e cina ecc e non solo, come dice l articolo , se l acquisto dell oro, pur a mio modesto parere non risolutivo abbia creato un disagio nel sistema monetario mondiale ? Non escluderei per partito preso questa ipotesi di produzione della moneta , chiamata dai signoraggisti , di 2 livello . CMQ non voglio arrogarmi certezze che non ho , ma dico semplicemente che in un sistema che ha determinato lo scompiglio socio economico mondiale , le banche non avrebbero potuto operare nel modo che è empiamente espresso nei link successivi . Non credo cmq che ciò sia fronte di scontro ideologico tra persone che come ho precedentemente espresso tendono ad una trasformazione di un sistema indiscutibilmente mostruoso
        Ieri alle ore 18.34
      • Mario Gregorio x Leo: quindi? se lo Stato creasse moneta sarebbe moneta-sovrana, ok. ma né la lira né altre monete lo sono [state]. che c'entra barnard con i suoi esperti? è questa la questione: che cosa vuole creare barnard? a che pro questa chiamata a... cosa? 1000 MMT fans?
        Ieri alle ore 18.34
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio è la sera di capodanno e me ne devo andare, ma hai scritto talmente tante minchiate che si potrebbe scrivere il quarto capito del signore degli anelli. Cambia gruppo, fidati...
        Ieri alle ore 18.49
      • Mario Gregorio così?! senza specificare dove e come? te ne vai a divertirti lasciandomi nell'angoscia?! buuu... ps: eri considerato il top del gruppettino, eh?! eppure non ho letto una riga di tecnico da te... mistero misterioso... meglio buttarla in caciara e sul personale, vero? ma non cambiate mai tattica? salutami barnard...
        Ieri alle ore 18.51
      • Mario Gregorio ma sparacino contesta la riserva frazionaria... quindi è contro barnard?! e che ci fa qui nel gruppo allora??
        Ieri alle ore 18.55
      • Lino Cibernetico Tufano pag.4

        Finally, it must
        maintain legally required reserves, in the form of vault cash
        and/or balances at its Federal Reserve Bank, equal to a
        prescribed percentage of its deposits.

        --

        These operating needs influence the minimum
        amount of reserves an individual bank will hold voluntarily.
        However, as long as this minimum amount is less than
        what is legally required, operating needs are of relatively
        minor importance as a restraint on aggregate deposit expansion
        in the banking system. Such expansion cannot
        continue beyond the point where the amount of reserves
        that all banks have is just sufficient to satisfy legal requirements
        under our "fractional reserve" system. For example,
        if reserves of 20 percent were required, deposits could
        expand only until they were five times as large as reserves.
        Reserves of $10 million could support deposits of $50 million.
        The lower the percentage requirement, the greater
        the deposit expansion that can be supported by each additional
        reserve dollar. Thus, the legal reserve ratio together
        with the dollar amount of bank reserves are the factors that
        set the upper limit to

        ***money creation***.
        --
        fonte doc: Federal Reserve Bank of Chicago
        link:http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/4/4a/Modern_Money_Mechanics.pdf
        Ieri alle ore 18.56
      • Mario Gregorio quindi? 0_0
        Ieri alle ore 18.57
      • Giacomo Leo X Mario gregorio: Se la banca centrale fosse un istituzione SOVRANA (ovvero votata e giustificata da un potere SOVRANO) perché la moneta creata dalla Banca Centrale non dovrebbe essere SOVRANA? Una volta per tutte, Barnard e i suoi economisti non sono i nostri guru, i nostri vate, i nostri messia, sono solo persone che hanno ideato e divulgato delle idee che ognuno, autonomamente, ha deciso essere plausibili e condivisibili. Poi MMT non è una teoria ossessivamente particolareggiata e dogmatica, è una teoria che ci mostra cosa possiamo fare con la moneta moderna... ad esempio io sarei per finanziare auto "ecologiche" e tassare auto per così dire "dannose al sistema". Ci sono tantissime cose di cui potremmo discutere costruttivamente con la Moneta Moderna... riguardo al signoraggio ti pregherei di leggere il testo con cui mi sono imbattuto per la prima volta in Barnard, cercando anche io informazione su questo fenomeno http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=225 Ti prego di non partire prevenuto solo perché qualcuno ritiene che qualcosa in cui credi sia sbagliato, leggi tutto l'articolo libero da arroccamenti ideologici.
        www.paolobarnard.info
        Ero partito per affrontare il presunto ‘complotto del signoraggio bancario’, do...ve si afferma che i debiti pubblici delle nazioni sviluppate sarebbero il frutto della truffa delle Banche Centrali che cedono la moneta circolante ai governi in cambio di titoli di Stato, cioè se la farebbero pagare ...Visualizza altro
        Ieri alle ore 19.16 · 2
      • Lino Cibernetico Tufano Aggiungo che la MMT va completata. Nel senso che non fissa ancora la sua parte politica: «chi decide il quantitativo e l'arco di tempo per il "fiat money"»? E' un problema politico oltre che economico, a dimostrazione che l'azione economica/finanziaria si è appropriata di una istanza politica laddove lascia al potere bancario una sorta di governatorato che non può essere gestito dai "poteri forti" ma deve stare sotto una responsabilità _politica_ assunta in modo democratico. Si teorizza -in genere- inoltre: il popolo non può esprimersi in materia di tasse e della tassa indiretta che sarebbe una limitata stampa di moneta (tassa indiretta perché comporta come prima istanza una svalutazione della moneta di chi già ce l'ha come moneta già in circolazione). E' falso. Poiché come si dice che non aumenteremo o diminueremo la pressione fiscale nelle promesse pre-elettorali, si può benissimo aggiungere -nelle promesse elettorali- il livello di tassazione di cui ci si fa garanti verso l'elettorato, ad esempio tasse sui redditi = il 40% dei redditi, e il livello di tassazione tramite la emissione di moneta come ad esempio il 5%, e quindi della tassazione complessiva del 40+5%=45% complessivo. Se poi è anche vero che la emissione di moneta ad esempio del 5% non è detto che sia una depauperazione, ma possa divenire una ricchezza se il denaro stampato in quantità limitata e programmata possa essere speso per le opere e servizi pubblici e quindi divenire una ricchezza diffusa a favore di tutti, questa purtroppo sarà una verifica di buon governo che si può misurare solo a cose fatte. Ma anche in una analisi del caso peggiore la emissione limilitata come quantitativo e come arco di tempo (mandato elettorale) si configura come un atto che già comunque avviene attualmente tramite le prerogative concesse nella metodologia dei prestiti tramite riserva frazionaria e la emssione di titoli di stato che essendo sempre in espansione si configurano come mai sanabili e anzi introducenti moneta e interessi sul prestito di quella moneta (cosidetto "denaro a debito" nel sistema delle emissione dei titoli di stato) che non sarà mai restituita a coloro che l'hanno prestata tramite il sistema delle aste dei titoli di stato -se si guarda la sua globalità- di un debito pubblico sempre in aumento. E' quindi da riconsiderare il metodo di Abramo Lincoln et altri che è molto vicino al fiat money della MMT laddove però né MMT e né fiat money specificano i criteri del quantum che invece -come nella mia proposta accennatta sopra- ha carattere di contratto ad esempio elettorale. Grazie dell'attenzione auguri di ogni bene .. un link per chi voglia approfondire il discorso di greenbacks di Lincoln ..http://partitoviola.wordpress.com/greenbacks/
        21 ore fa · 2
      • Mario Gregorio la MMT prevede una BC privata? quindi che cambia? la MMT prevede la riserva frazionaria?? tutto come ora, allora.
        5 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Ciao Mario Gregorio!!! Oggi ho qualche minuto in più!!! Ora voglio che tu mi spieghi cosa cambia se la banca è privata(come lo era Bankitalia ai temi della Lira) o di proprietà dello stato (come lo era la Baanca di Italia ai Tempi in cui era di proprietà della Repubblica Italiana). Illuminami!!!
        5 ore fa
      • Sergio Malvaso SIAMO PRONTI VIA
        5 ore fa
      • Sergio Malvaso FATTI SOTTO MARIO DAI ?SPIEGACI DIPENDIAMO TUTTI DA TE ILLUMINACI,VISTO CHE QUA SI PARLA DI ARIA FRIITA
        5 ore fa
      • Mario Gregorio Sparacino: è talmente palese il tuo odio nei miei confronti che sei quasi tenero. 1. io posto delle domande e tu non rispondi ma io dovrei rispondere alle tue? ih ihih 2. oggi hai due minuti e li impieghi caricandomi di "lavoro"? 3. non è costruttivo che tu voglia dialogare con me solo quando hai due minuti...
        5 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Ok, rispondo io alle tue domande. Spara.
        5 ore fa
      • Giacomo Leo Scusa Mario hai letto quell'articolo riguardo il signoraggio che ho postato prima? Ragazzi discutiamo senza astio per cortesia.
        5 ore fa · 1
      • Mario Gregorio Sparacino: tu fai domande perché non vuoi esporti. hai paura che qualcosa ti sia sfuggito e attendi delle novità e valuti, poi, come cavalcarle. vorrei che un ALTRO dei barnardini mi chiarisse che differenza ci sarà nel mondo nuovo alla barnard se la riserva rimane e se la BC non è del popolo. grazie.
        5 ore fa
      • Sergio Malvaso MA MARIO SCUSA NON E' MIO DOVERE DIFENDERE MASSIMILIANO PERCHE' NON HA BISOGNO DELLE MIE DIFESE,MA VEDI CHE SE VUI ESSERE COSTRUTTIVO DEVI APRIRE LA TUA MENTE E DIVULGARE LE TUE CERTEZZE,SE NO COME FAI A CONVINCERTI CHE SEI NEL GIUSTO,QUINDI SI SERIO E RISPONDI
        5 ore fa
      • Mario Gregorio Malvaso: non sei nessuno per dirmi di "aprirmi la mente". io ritengo di averla già aperta. trovo TE piuttosto "chiuso" ma non mi permetto di dirtelo. teniamo le distanze, grazie. ps: NON URLARE.
        5 ore fa
      • Mario Gregorio la domanda mi pare semplice: che differenza c'è ad avere ancora la riserva frazionaria e la BC privata rispetto a oggi?
        5 ore fa
      • Giacomo Leo Riscrivo la domanda, forse non l'hai letta : "Scusa Mario hai letto quell'articolo riguardo il signoraggio che ho postato prima?"
        5 ore fa
      • Mario Gregorio scusa Leo, non ti avevo letto: sì, lo avevo già letto.
        5 ore fa
      • Sergio Malvaso GIA' IO USO LA TASTIRERA COSI,PERCHE MI FA ESPRIMERE MEGLIO I CONCETTI,NON PER URLARE,PERCHE SAPPI CHE NON HO BISOGNO DELLE MAIUSLOLE PER URLARE,UNA VOCE ANCORA LA TENGO.SICCOME DIMOSTRI TUTTA LA TUA SUPERFICIALITA,vabbe ' ti piace cosi .ecco non urlo
        5 ore fa
      • Mario Gregorio Leo: E' totalmente errato.
        5 ore fa
      • Sergio Malvaso spiegacelo il perche
        5 ore fa
      • Mario Gregorio ‎"Il dollaro è moneta sovrana, poiché di proprietà degli Stati Uniti d’America, così la sterlina, di proprietà della Gran Bretagna, così lo yen giapponese, e altre. Tutta Europa, fino al gennaio 2002, ancora possedeva monete sovrane (marco, franco, lira ecc.), che sono poi scomparse con l’avvento (sciagurato) dell’euro, che… non è di proprietà di nessuno Stato." questo periodo è frutto di una totale incomprensione della realtà.
        5 ore fa
      • Giacomo Leo Ci sono diversi punti, quali ti sembra il più improbabile? Le discussione sono un'opportunità per tutti, non perdiamo tempo a incazzarci
        5 ore fa
      • Giacomo Leo Ok, secondo te come è nella realtà? Te lo chiedo perché dobbiamo capire i diversi punti di vista e da qui iniziare a discutere, a documentare e cercare di convincere l'altro, non "badilare".
        5 ore fa
      • Mario Gregorio Leo: il mio post sopra è chiaro, no? Dice una cosa FALSA, NON REALE. Come dire che la Terra è cava.
        5 ore fa
      • Mario Gregorio Il dollaro americano è della FED, non"degli americani".
        5 ore fa
      • Sergio Malvaso vedi adesso iniizi a ragionare,hai ragione l'euro e' di nessuno e per prestrcelo ci fanno assumere un vero debito che con moneta sovrana non avremmo mai avuto,parlo della realta' che abbiamo sotto gli occhi.prosegui
        5 ore fa
      • Massimiliano Sparacino La riserva frazionaria è solo un sistema che agevola la funzione creditizia delle Banche Commerciali che in questo modo NON generano capitali dal nulla. Non sò a cosa serve toglierlo.

        La BC privata serve solo a permettere che dei privati possano guadagnare qualche spicciolo di interesse nelle loro partecipazioni azionistiche alla BC. Diciamo che i privati con il 95& delle azioni, si dividono meno del 10 % degli utili...qual'è il problema?

        Se per te il problema è questo sbagli.
        5 ore fa
      • Mario Gregorio Malvaso: devi portarmi rispetto, ragazzino. E' puerile e inopportuno che qualcuno dica ad un altro:"ora ragioni bene" solo perché quello ha detto una cosa che l'altro condivide. Preferisco, da ora, parlare con Leo, che mi pare sia interessato VERAMENTE alla Questione monetaria.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio Si scrive qual è non qual'è.
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino La FED è degli USA. Se il governo volesse domani potrebbe fare una legge e ribaltarla come un calzino. Il fatto che oggi abbia molti poteri è solo su gentile concessione del governo USA. Ciò non toglie che è lo Stato a decidere quanto si spende e quando si spende.
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio non perdiamoci in cazzate e rimaniamo sul pezzo.
        4 ore fa
      • Sergio Malvaso senti vi lascio discutere per non creargli imbarazzo visto che sono un ragazzino di una certa eta'.proseguiil ragionamento vai ,che magari mi faro' due risate dopo.quetso me lo dovete consentire.una vlta che grido perche uso la tastierain maiuscolo,un'altra volta mi devo sentir dire del ragazzino ,vabe continuate
        4 ore fa
      • Mario Gregorio Se io presto 100 euro devo (1) esserne già in possesso e/o avere un bene equivalente e (2) una volta prestati non posso crearne altri. La banca privata, invece, si comporta come un DIO, creando dal nulla. Beh..... a "noi" cittadini questo non sta bene. Inoltre è sospetto che qualcuno chiami "4 spiccioli" gli interessi su un prestito.
        4 ore fa · 1
      • Mario Gregorio barnard dice delle cose IRREALI (chiamiamole così, dai) ad esempio il fatto che chi ottiene un prestito lavora per l'auto, che è di sua proprietà. Sappiamo benissimo che l'auto NON è sua ma d"della banca", poiché vale come GARANZIA del prestito ottenuto per comprarla.
        4 ore fa
      • Fabio Alderigi la riserva frazionaria: Le banche si inventano soldi e tu devi lavorare per restituirglieli.
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio...ma stai scherzando?
        4 ore fa
      • Fabio Alderigi X MARIO GREGORIO:E’ vero che le banche commerciali s’inventano il denaro in alcune loro operazioni di cassa (prestiti o mutui), ma esso si auto cancella, interessi esclusi: infatti, quando il Sig. Bianchi spende il prestito ottenuto dalla Banca A e compra un’auto da Rossi, questi versa l’assegno nella Banca B, che lo deve accettare come buono anche se sono soldi inventati dal nulla dalla Banca A. Banca B iscrive quell’assegno come proprio debito verso Rossi (glielo deve), e chiederà alla Banca A di onorarlo. Alla fine del gioco, a livello di sistema bancario, abbiamo un credito e un debito che si annullano a vicenda: il prestito della Banca A è un credito del sistema bancario verso un cittadino che li deve restituire, e il deposito di quegli stessi soldi nella Banca B sono un debito del sistema bancario verso un altro cittadino che li deve avere. Il saldo va a zero. Si obietterà che quel credito va poi ripagato, e i signoraggisti dicono che viene ripagato con “denaro vero”, mentre la banca se l’era inventato. Sbagliato di nuovo e ciò appare evidente quando si considera cosa sia il pagamento di una rata di un prestito/mutuo: Bianchi ripaga alla fine del mese 100 euro del suo prestito. Cosa accade? Semplice, 100 euro spariscono dal suo conto corrente, che è il suo attivo, ma spariscono contemporaneamente dal suo debito verso la banca, che è il suo passivo. Pari. Va assolutamente capito questo: la banca si era inventata numeri su un computer (il prestito a Bianchi) e si riprende indietro gli stessi numeri di computer (la rata di Bianchi), Bianchi però ha in mano il bene concreto che ha acquistato (l’auto) e che sta pagando col suo lavoro, cioè il lavoro di Bianchi non dà affatto “denaro vero” alla banca, lo dà alla sua auto. La banca ha solo creato e cancellato numeri elettronici dai suoi conti e ha in mano, di extra, solo gli interessi. Punto.

        Ne consegue, e va ripetuto, che il Sig. Bianchi non lavorerà un anno per pagare la banca, lo farà per pagare l’auto che gli rimane come bene tangibile. Non paga la banca che se ne sta lì a lucrare, paga l’auto. La banca gli dà solo un ‘codice’ (denaro) per pagarla, da cui entrambi ricavano interessi (si legga su questo il capitolo COS’E’ LA MONETA.). Infine, se fosse un privato a prestare a Bianchi i soldi che ha guadagnato col lavoro reale, e non una banca che se li è inventati, nulla cambierebbe per Bianchi: dovrebbe comunque lavorare un anno per ripagarlo e dargli gli interessi. E’ anche scontato che l’immagine signoraggista della banca che non fa nulla e inventa denaro con cui si arricchisce è fantasiosa. Sarebbe vera se i banchieri se ne stessero in spiaggia alle Maldive e pigiassero bottoni con cui creano denaro per pagarsi lo yacht; ma nella realtà chi lavora in banca sgobba esattamente come tutti noi, ogni giorno. Il loro stipendio si chiama interessi, il nostro paga mensile, nessuna differenza, se non nella quantità, ma questo vale anche per il dentista e per l’operaio, ed è un altro discorso.

        Talvolta poi, il denaro bancario è denaro nuovo che viene creato dalla BC se la richiesta dei cittadini (contante + prestiti) supera le riserve disponibili delle banche commerciali. Dunque, per concludere, le banche non possono mai direttamente creare denaro nuovo, e fra l’altro la riserva frazionaria in sé non esiste. Essa fu un errore di teoria economica della fine degli anni ’60, che è rimasto per inerzia su qualche libro di testo, ma che oggi è saldamente riconosciuto come pratica bancaria inesistente
        4 ore fa
      • Fabio Alderigi PB
        4 ore fa
      • Mario Gregorio E' quasi impossibile, per una persona normalmente impegnata nella giornata, rispondere a tutte le IRREALTA' di barnard. ma il vero problema è che nessuno a studiato la riserva frazionaria dal punto di vista economico e etico.... altrimenti neanche lo prenderebbe in considerazione il pdf di barnard
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Il dollaro americano è emesso dalla FED privata, che non ha completa ed assoluta autonomia... non può decidere di punto in bianco di dare 26 trilioni ad amici suoi (i 26 trilioni di bail-out sono stati decisi da un Congresso che per sua stessa ammissione non sa dove siano andati: Elisabeth Worren in Capitalism a love story lo dice espressamente). Il problema è reale, me secondo me è un problema politico prima di un problema di FED privata o Banche centrali private (La Banca centrale inglese e la BCE sono pubbliche, ma non per questo hanno un ruolo sociale o democratico). Per cortesia, parliamo di una cosa per volta sennò snaturiamo il discorso. P.S. ho 18 anni, quindi sono un ragazzino.
        4 ore fa · 1
      • Casatico Si Muove Ma hai un bene di tua proprietà
        4 ore fa tramite cellulare
      • Mario Gregorio Leo: sei un ragazzino educato, e non è poco di questi tempi. siete, voi ragazzini, però soggetti ad essere ASPIRATI dai guru [silurati] dal Sistema. ecco perché è un peccato vedere sprecate le vostre energie qui. chiusa parentesi.
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio la banca ti presta 10 e tu gli restituisci 10.

        +10-10=0

        Avanzano gli interessi.* Se tu non restituivi il prestito la banca doveva rispondere della mancata restituzione alla BC dove detiene la sua riserva che sarebbe stata decurtata.

        A te che hanno prestato 10 hanno permesso di comprare la macchina che rimane di tua proprietà.

        Alla banca del concessionario che ha incassato i 10 che tu hai pagato, rimane il -10 che la stessa banca deve al concessionario.

        Ergo la tua banca ha guadagnato solo gli interessi dei soldi che ti ha prestato.

        Tu hai guadagnato la macchina che non avevi.

        La banca del concessionario non c'ha guadagnato un cazzo, salvo non abbia la libertà di reinvestire i depositi del concessionario.

        * Gli interessi non sono nati dal nulla. Sono soldi che provengono dal Conto corrente del tuo datore di lavoro e che finiscono nel tuo conto e dal tuo conto a quelli della banca che li pretende per averti fatto il prestito.

        Cosa non è chiaro?
        4 ore fa · 2
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio stai facendo della demagogia solo per giustificare che TU non hai capito ciò che spiega Barnard...è un pò bassa come risposta, non credi?
        4 ore fa
      • Mario Gregorio L'auto NON E' di tua proprietà. E' di TUO UTILIZZO. è diverso. stesso discorso per la "moneta". la usi ma non è tua. l'auto è TUA quando hai finito di pagarla... ma pagarla a chi? ALLA BANCA!!! al venditore dell'autosalone hai dato solo un assegno che PROMETTE di pagarlo e la tua banca ha trasferito dei fondi... questo ti ha dato la proprietà dell'auto? NO! ti ha dato LE CHIAVI DELL'AUTO. dopo 3 anni, finito di RIPAGARE LA BANCA, allora sì che sarà tua.
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Giacomo Leo sei avanti anni luce rispetto a molti 30-40 enni.
        4 ore fa
      • Fabio Alderigi signor gregorio abbia pazienza..cioe' barnard sarebbe un guru e marra e scilipoti come me li definisce?!?!
        4 ore fa
      • Mario Gregorio sparacino: non gradisco le tue etichette. se la risposta è bassa è alla tua altezza. ti conviene spostare il discorso su questo piano? Leo ha 18 anni e ha capito come si discute, perlomeno a me piace come si pone. tu evitami, no?
        4 ore fa
      • Casatico Si Muove Mario Gregorio certo che la macchina è della Banca visto che non avevo i soldi per pagarla cash. mica può essere mia....Un grazie alla banca che mi ha dato la possibilità di essere utilizzatore della sua macchina finchè non è diventata mia.
        4 ore fa tramite cellulare
      • Massimiliano Sparacino No Mario Gregorio, ieri mi hai cercato assiduamente e ti sei fatto lo spavaldo. Non avevo tempo per discutere. Oggi si. Perché dovrei evitarti? Sputtanare il lavoro di qualcuno solo perché non hai capito cosa scrive è una bassezza. Liquidarlo con:"...ci vuole troppo tempo per spiegare le irrealtà che scrive...". hai sbagliato gruppo. Bello, oggi è festa. Tempo da perdere ne abbiamo. Spara la prossima cartuccia.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio alderigi: non è un mio problema. però mi dispiace constatare che per lei è importante. peccato. ci sarebbe da discutere del signoraggio e non di marra ecc..
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Barnard non è il mio guru,Barnard è'una persona che dice cose su cui sono in accordo e altre su cui non sono in accordo. Barnard non è MMt e se vuoi saperlo neanche Randy Wray è MMT, come Beccaria non è Abolizione della Pena di Morte o Freud non è Psicologia. L'aderenza ad un'idea non comporta la divinazione dell'individuo che la esplicita/divulga. Noi nella maggior parte dei casi non siamo così, non aderiamo criticamente a Barnard; quasi tutti pensano che con il suo atteggiamento troppo burbero allontani troppe persone che non riescono a reggere le sue badilate (e hanno ragione aggiungerei). Quindi non parliamo di Barnard, parliamo di noi, parliamo di come la pensiamo, parliamo di meccanismi di potere e soprattutto dobbiamo avere il coraggio di dire "ho sbagliato" e "potreste spiegarmelo? non ho capito". Mario Gregorio penso che nei post precedenti tu sia stato un po' carente in questi punti.
        4 ore fa · 2
      • Mario Gregorio casatico: la banca ti ha dato possibilità TRUFFANDO, in quanto lei non si è privata di nulla e acquisisce gli interessi. è come ringraziare il pusher perché ti ha fatto battere il record sui 100 metri....
        4 ore fa
      • Mario Gregorio sparacino: ma ti leggi? chi sei john wayne? ma datti una calmati, "bello". Ti permetti certi atteggiamenti perché sei l'amministratore. In un forum serio staresti a testa bassa aspettando il tuo turno di parlare. e lo faresti umile. mi indichi dove ti ho cercato "assiduamente" ? grazie...
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio la banca che lucra sul prestito E' IL LAVORO NORMALE DI UNA BANCA! La macchina è tua e non della banca. La banca ha il potere di pignorarti beni se non saldi eventuali debiti, ma ci smena comunque.

        Ma tu cosa volevi CHE LA MACCHINA TI VENISSE REGALATA DALLA BANCA?!!! Ma ce la fai?!!!

        Tu non lavori per pagare la macchina alla banca, tu lavori per pagare la tua macchina che TU usi!!! Mica la usa la banca!!!
        4 ore fa
      • Mario Gregorio Leo: sarei stato carente in cosa? non c'è una cosa che non ho capito. lo so che vi piacerebbe ma non c'è. ci sono TUTTE cose che ho capito benissimo e NON TROVO REALI. è diverso.
        4 ore fa
      • Sergio Malvaso sono proprio egocentrici questi personaggi,al momento delle risoluzioni non sanno dare risposte,che il giovane leo sapientemente ha saputo argomentarle ,e' osi e' molto difficile riuscire a cambiare la mentalita' e se poi scrivi inmaiuscolo si sentono autorizzati anche a sgridarti.comunque io qui come molti ci siamo passati dal signoraggio e grazie a p.b. e a massimiliano sparacino abbiame cercato di riflettere sulle cose ,no pperche' prima eravamo stupidi,ma solo perche eravamo allucinati da una visione epocale di un furto a cui tutti noi non piaceva.cosi facendo alimentavamo quelle illusioni,nei ns discorsi con gente comuni diffondendo ns malgrado queste verita' perche' pensavamo fossero quelle per cui il mondo andava in declino.tutto questo e per far comprendere a chiunque che nella vita , si puo' anche sbgliaare in buona fede accettando pero' e non rinnegando il proprio passato
        4 ore fa · 1
      • Fabio Alderigi caro mario gregorio piu' che cercargli di far capire che la riseva frazionaria non esiste e il signoraggio e' fondamentalmente sbagliato non possiamo fare.... per tutto il resto c'e'.....mastercard..non se la prenda
        4 ore fa · 1
      • Casatico Si Muove Si Massimiliano Sparacino cercavo di mettermi sulla lunghezza d' onda di Mario Gregorio sull' esempio della macchina. Grazie per avermi completato.
        4 ore fa tramite cellulare
      • Mario Gregorio io sto rispondendo basandomi su un file/link del vostro barnard. ma vedo siete più interessati a difendere l'orticello che a collaborare
        4 ore fa
      • Shirin Chehayed Mario Gregorio però così non ti comporti in maniera onesta. Se lanci un'accusa verso la disonestà intellettuale di qualcuno devi poi essere corretto e cercare di argomentare la tua posizione di dissenso. Non è corretto etichettare gli studi di una persona, che lavora in maniera scrupolosa studiando meccanismi complessi, etichettando la cosa come "IRREALTA' di barnard". Detesto soffermarmi su questo genere di cose, ma dato che prima ti sei permesso di soffermarti su questioni di carattere ortografico, vorrei ricordarti che i nomi propri (e cognomi) si scrivono con la lettera maiuscola, anche quando non si apprezzano le persone che si citano.
        4 ore fa · 1
      • Casatico Si Muove Mario Gregorio il fatto è che per te la fiat money è una truffa... Per noi è un' opportunità
        4 ore fa tramite cellulare
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio 23 ore fà

        Mario Gregorio così?! senza specificare dove e come? te ne vai a divertirti lasciandomi nell'angoscia?! buuu... ps: eri considerato il top del gruppettino, eh?! eppure non ho letto una riga di tecnico da te... mistero misterioso... meglio buttarla in caciara e sul personale, vero? ma non cambiate mai tattica? salutami barnard...
        4 ore fa
      • Mario Gregorio inutile che URLI, sparacino. tu lavori ALTRIMENTI la banca ti porta via la macchina. chi vi legge vi deride per queste vostre prese di posizioni RI DI CO LE
        tu lavori per la banca, per ridarle dei soldi che lei ti ha prestato MA, picoolo particolare, NON AVEVA. non siete capaci di capire questo concetto DI DIRITTO. non ci arrivate.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio CASATICO TI VOGLIO BENE!!!
        4 ore fa
      • Mario Gregorio sparacino: e quello vuol dire "assiduamente" ?? uhuhu!! non mi sorprende che credi a barnard!! quello vuol dire IRONIA (o meglio presa per il culo)
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Ok allora facciamo un mondo senza banche. Io adesso starei nel trullo di mia Nonna in 20 persone a morire di freddo, non so tu.ù
        4 ore fa · 1
      • Rivoluzione Economica http://www.facebook.com/groups/ipgcadmin/doc/323096017709199/
        PREMESSA:questo gruppo non è di destra, ne di sinistra,ne fascista,ne comunista,... ne di centro. Non ha credi religiosi, perchè ognuno ha il suo se lo ha. Non parla di complotti ma di fatti e avveniment...Visualizza altro
        4 ore fa
      • Mario Gregorio Casatico: viva l'onestà. ciò che per voi è una opportunità per me è VERGOGNA. e come me ce ne sono TANTI, grazziaddio.
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica Nel link di sopra ho postato di cosa si intende per signoraggio
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica ovvero l'insieme dei benfici derivatni dal processo di creazione e distribuzione della moneta.
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica Se ci sono delle cose che non vanno, segnalatemelo o intervenite sul documento
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica è trai documenti di questo gruppo: Signoraggio -Definizione e spiegazione http://www.facebook.com/groups/ipgcadmin/doc/323096017709199/
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Senza Banca mia nonna adesso vivrebbe in germania e mio nonno sarebbe morto, visto che lavorava in 10 ore al giorno in un'industria di acciaio pesante.
        4 ore fa
      • Casatico Si Muove Hai interpretato male quello che intendo per opportunità... Io intendo e tutti qui un' opportunità per tutti i cittadini... Grazie alla fiat money e alla MMT si può arrivare alla piena occupazione. Se poi la vuoi leggere in un altro modo son problemi tuoi
        4 ore fa tramite cellulare
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio la banca ti presta soldi che non aveva ma se tu non restituivi il debito, la BC gli decurtava la somma dalla riserva. E la riserva della Banca Commerciale può esaurirsi fino a farla fallire.

        La macchina rimane a te.(se paghi tutto)

        I soldi che tu dai alla Banca Commerciale azzerano il debito. Se non ci fossero stati gli interessi la banca commerciale averebbe guadagnato 0 da tutta questa operazione.

        +10-10=0

        Se non capisci questo fidati, devi solo rileggerlo fin quando lo capisci. Ma inutile che fai il saccente, con me non funziona. Hai torto.
        4 ore fa · 2
      • Giacomo Leo Senza banca mia madre non avrebbe potuto aprire il negozio, e con uno stipendio il computer forse non lo avrei neanche.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio ma vi leggete? ringraziare LA BANCA perché enza blablabla....
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica Massimiliano Sparacino certo, ma il punto è che la banca invece non guadagna 0, ma guadagno gli interessi. Quello si chiama signoraggio secondario (perchè quesi soldi non li ha ma li crea utilizzando il meccanismo della riserva frazionaria).
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Mio zio dovrebbe aspettare 30 anni prima di dover mettere piede in una casa... gli esempi sono infiniti. Le banche svolgono un ruolo sociale importantissimo, e gli interessi oltre a far ingrassare i banchieri pagano gli stipendi a chi lavora nella banca. I tassi sono troppo alti e i banchieri troppo ricchi? Probabilemente. Ma sono disfunzioni, non peccati strutturali a mio avviso
        4 ore fa
      • Mario Gregorio sparacino: dirmi "hai torto" non è che ti dà ragione, sai? sei tu che sei incapace di capire che la banca NON HA DIRITTO DI CREARE DENARO. come nessuno HA DIRITTO di possedere un alrto essere umano. si chiama SCHIAVITU'.
        4 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Le banche sono uno strumento al servizio dell'economia. Loro sono un'appendice della BC che permettono la diffusione capillare di prestiti dalla quale scaturisce il valore reale:beni e servizi.( se investiti correttamente. ovvio) Ciò non significa che possono fare ciò che vogliono. Sono privati che fanno da tramite su concessione della BC (che è lo Stato). Rispettano regole e lucrano nei termini disciplinati da queste regole. E le regole le fà sempre un'organo dello Stato. ...HO LA NAUSEA A RIPETERE QUESTE COSE!!!
        4 ore fa · 1
      • Fabio Alderigi signor gregorio ma in tutto questo volevo domandarle...ma lei in questo gruppo ma che ci azzecca???
        4 ore fa · 1
      • Mario Gregorio ‎" Le banche svolgono un ruolo sociale importantissimo" MIODDDIO!!! e che dire dei carcerieri? non sono importanti? evitano le fughe degli schiavi, così che questi possano lavorare e produrre di più...
        4 ore fa
      • Casatico Si Muove Il termine banca e il termine politica non sono negativi in sè... Sono questa "banca" e questa politica he son diventati negativi
        Quindi non ha senso criticare hi dice grazie alla banca che fa la banca o alla politica che fa la politica
        4 ore fa tramite cellulare · 2
      • Giacomo Leo Non è vero che svolgono un ruolo sociale importante? senza la Banca sarei in un trullo a morire di freddo, penso sia innegabile come verità.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio Leo: sei un giovane educato e frettoloso. IGB campa su questo.
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Frettoloso in che senso?
        4 ore fa
      • Shirin Chehayed Riposto: Mario Gregorio però così non ti comporti in maniera onesta. Se lanci un'accusa verso la disonestà intellettuale di qualcuno devi poi essere corretto e cercare di argomentare la tua posizione di dissenso. Non è corretto etichettare gli studi di una persona, che lavora in maniera scrupolosa studiando meccanismi complessi, etichettando la cosa come "IRREALTA' di barnard". Detesto soffermarmi su questo genere di cose, ma dato che prima ti sei permesso di soffermarti su questioni di carattere ortografico, vorrei ricordarti che i nomi propri (e cognomi) si scrivono con la lettera maiuscola, anche quando non si apprezzano le persone che si citano.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio volete la casa a 30 anni e pure la macchina e pure la vacanza. VOLETE IL BENESSERE IN ANTICIPO. volete la mela prima di piantare il MELO.
        4 ore fa
      • Sergio Malvaso non sporcatevi le mani ,sono come la roccia .dure di comprendonio
        4 ore fa
      • Mario Gregorio voi volete il debito.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio ma non mi sorprende: questo barnard sostiene, no? che il debito è giusto.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio barnard chiama il debito pubblico una RICCHEZZA!!!!!!!
        4 ore fa
      • Mario Gregorio grazie a tutti ragazzi... farò un saggio su questa chattata...
        4 ore fa
      • Fabio Alderigi sembra che sia qui per giudicare il livello di educazione,se puo' interessare io vengo dalle orsoline....
        4 ore fa
      • Sergio Malvaso max chiedo che ha questo punto seui autorizzato a ...sai tu.questo vuole solo giocare
        4 ore fa
      • Casatico Si Muove C'è gente che vuole la casa e la macchina.... Azz.... Ma in he gruppo son finito?
        4 ore fa tramite cellulare · 1
      • Vittorino Agazzi Leo hai ragione e ha ragione anche Casatico Si Muove perché in tutti e due i casi vale l'esempio dell'automobile . . .: se io e te andiamo in auto da Roma a Milano nessuno dice niente contro l'automobile perché è servita per fare quello che è stata costruita per fare . . . ma se a Milano qualcuno la ruba e compie una rapina o una strage, non è certo colpa dell'auto, anche se verrà incriminata per questo . . . :-)
        4 ore fa
      • Giacomo Leo BILANCI SETTORIALI: il debito pubblico è la ricchezza al netto del settore privato. Visto che sono tanto frettoloso li ho studiati e li ho capiti. Pochi mesi fa pensavo che il Pareggio di bilancio fosse la verità assoluta, ho capito e cambiato idea. http://neweconomicperspectives.blogspot.com/2011/06/recent-usa-sectoral-balances-goldilocks.html
        4 ore fa · 2
      • Mario Gregorio Malvaso: vuoi bannarmi?
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica io non capisco e non capirò mai il perchè di questi scontri. Vogliamo tutti equità, sovranità, liberarci dalla schiavitù... Vogliamo liberarci dai padroni. Concordiamo tutti con questo, eppure si fanno queste battaglie tra poveri. Il sistema bancario deve cambiare, i poitici devono andare a casa! Ma serve conoscenza e consapevolezza dello stato in cui siamo...
        4 ore fa · 6
      • Sergio Malvaso se dipendesse da me ti butterei a calci un culo perche oltre ad essre un prepotente sei anche un coglione.l'ho detto
        4 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Rivoluzione Economica, gli interessi NON sono denaro creato dal nulla. Sono soldi che prima stavano nel conto del tuo datore di lavoro, che poi sono finiti nel tuo conto che poi vanno nel conto della banca che ti ha fatto il prestito.

        NON E' DENARO CREATO DAL NULLA, E' DENARO GIA' ESISTENTE CHE SI SPOSTA DA UN CONTO A UN ALTRO CONTO.

        Mario Gregorio non ti banno. Aspetto che te ne vai tu...oggi ho tempo da perdere.
        4 ore fa · 1
      • Giacomo Leo Non bannate Mario Gregorio, è una risorsa perché solleva e ci costringe ad argomentare. Però i discorsi vanno fatti con spirito critico, se pensi che le banche siano dannose in assoluto, ci potresti disegnare un mondo senza banche? Io sto ancora morendo di freddo nel trulletto di mia nonna però
        4 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Sergio Malvaso per favore, non insultare gli altri utenti. Le regola valgono per tutti. Niente insulti.
        4 ore fa · 1
      • Giacomo Leo P.S. Leo è il mio cognome, il mio nome è Giacomo :)
        4 ore fa · 1
      • Sergio Malvaso lo so ma guarda che e difficile sopportare certi personaggi,max
        4 ore fa
      • Rivoluzione Economica Massimiliano Sparacino puoi commentare ed integrare il documento che ho postato in questo gruppo? Così vediamo se stiamo dicendo la stessa cosa o meno... http://www.facebook.com/groups/ipgcadmin/doc/323096017709199/
        4 ore fa
      • Maura Potì E come dovremmo fare noi la rivoluzione? ma vi guardate?
        4 ore fa · 3
      • Leopoldo Muti Io ho cliccato "Mi piace" al commento di Sergio... che faccio, mi elimino? :-))
        4 ore fa
      • Leopoldo Muti Scherzo...
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Maura Potì in che senso?
        4 ore fa
      • Maura Potì Non vi dico a quale gruppo mi fate pensare
        4 ore fa
      • Giacomo Leo Non sto capendo...
        4 ore fa
      • Mario Gregorio Malvaso: per quanto difficile devi resistere. non puoi insultarmi. a parte che è reato penale non è educato e di certo non è produttivo per la Causa...
        4 ore fa
      • Mario Gregorio la macchina è a copertura del prestito, sì o no? quindi di chi è REALMENTE?
        4 ore fa · 1
      • Damiano Aliprandi ah ah mica lo dice solo Barnard e gli economisti della MMT(che non sono dei pivelli) sul debito pubblico ma Keynes e ancora prima perfino Marx. Tutti coglioni? Per i fautori dell'economia neoclassica sicuramente si.
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Rivoluzione Economica il signoraggio è l'utile che la banca ricava dal prestito. ma non è un valore che nasce dal nulla, è un profitto che ricava dal prestare denaro della quale risponde personalmente. Insomma è il famoso 3% di interesse con la quale paga dipendenti, baracca burattini e utili per gli azionisti.

        La Banca ha 100, presta 10 recupera 10 + 3

        Ora la banca ha 103. Quindi +3 (ecco il signoraggio)

        E' stato creato dal nulla? NO Era sul conto di un'altra banca e ora è nel conto della mia banca.

        Il complotto del Signoraggio invece è Fanta-Economia romanzata.
        4 ore fa
      • Damiano Aliprandi sul debito pubblico come ricchezza per i cittadini intendo
        4 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio, la macchina è mia. Esiste una clausula che dice:

        Se non paghi alla banca il debito che hai maturato per comprare la macchina, la banca può prendersi la TUA macchina.

        Ma se tu ONORI il debito (cioè se restituisci quei soldi che non ti appartenevano) allora la macchina rimane tua PER SEMPRE!

        Dimmi cosa non torna.
        4 ore fa
      • Mario Gregorio la banca crea denaro dal nulla, quindi NON ha diritto a chiedere interessi.
        4 ore fa
      • Giacomo Leo ‎1 Non ho capito a cosa si riferiva la signora Maura Potì. 2 Mario Gregorio ancora non ho capito come si fa senza banche.
        3 ore fa
      • Mario Gregorio nulla, sparacino. hai detto tutto tu. solo che non vuoi ammettere che la macchina è della banca. fosse tua non pagheresti la banca. se la banca te la porta via vuol dire che è sua. infatti è sua. fino a che non finisci di pagare è sua.
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino ‎...ma porc...

        LA BANCA CREA DENARO DAL NULLA, MA SE IL DENARO NON TORNA IN CASSA, LA BANCA CENTRALE DETRAE DALLE RISERVE DELLA BANCA COMMERCIALE L'IMPORTO PRESTATO!!!!

        QUINDI SE TU NON PAGHI LA BANCA COMMERCIALE CI SMENA SUL PRESTATO!!!!

        QUESTA PARTE LA SAI?!!!
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica Massimiliano Sparacino ma dove lo fai un prestito al 3%?? Lo Stato oggi paga il 7%!! E cmq la banca rischia molto poco: se gli va bene si prende gli interessi, se gli va male si prende il bene... Insomma non è poi un lavoro così orribile quello dei banchieri. E cmq le banche commerciali creano moneta utilizzando come garanzie i saldi di conto correnti dei depositanti.. quando la banca presta i tuoi soldi , tu non ne perdi la disponibilità, quindi i soldi non si spostano da una banca ad un'altra, c'è una duplicazione/creazione di moneta.. c'è poco da obiettare.
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio, sei una caso disperato!!!!
        3 ore fa
      • Sergio Malvaso sta solo provocando ,a lui non interessa il dialogo costruttivo
        3 ore fa
      • Mario Gregorio i soldi che la banca commerciale "smana" non sono suoi. le "riserve" non sono infatti che contanti depositati di ALTRI. ma questo non cambia il discorso di base: LA BANCA COMMERCIALE CREA DAL NULLA E POSSIEDE LA TUA AUTOMOBILE PER (es.) 5 ANNI. tu lavori e versi le rate in banca, e la banca ti dà un pezzetto di macchina.
        3 ore fa
      • Damiano Aliprandi Si ma che c'entra 'sta storia della macchina o della casa boh. A parte che con una poiltica economica tipo MMT che punta alla piena occupazione e servizi volti al benessere della collettività, difficilmente non finisci di pagare alla banca il debito che hai maturato per comprare la macchina. Ma scusatemi, se la banca fosse al cento per cento pubblica, cosa cambia? Devi sempre finire di pagare, o no?
        3 ore fa
      • Alfredo Socialismo Nazionale Mario Gregorio:qua i barnardiani sono convinti che Nixon abbia introdotto la moneta Fiat per farci un favore,un gesto di estrema carità sociale(!!!!!)....mentre invece semplicemente le banche si erano talmente sovraesposte che non avevano l'oro a sufficienza a copertura dei prestiti,e quindi hanno deciso di sospendere la convertibilità...scambiare un sopruso per un atto umanitario è tutto dire,di cosa discutiamo a fare....
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Rivoluzione Economica quello del 3% era per fare un esempio!!!

        Se la banca tti presta 200.000 per una casa e te non paghi, la banca si prende la casa.

        Spende 15.000 solo di spese contabili e se all'asta potrebbe anche ricavare meno di 185.000€.

        La banca non la vuole la tua cazzo di casa!!! La banca rivuole i 200.000 che ti ha prestato + gli interessi!!!
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica bah.. non mi fa tanta pena.. Non varrà più un cazzo ma intanto aumenta il suo patrimonio immobiliare
        3 ore fa
      • Andrè Cianfrusaglia Malvaso.. so che sei molto ben voluto dai moderatori, ma lasciati dire che è abbastanza spiacevole leggerti, sia per il maiuscolo immotivato che per l'incedere inquisitorio e sentenzioso. abbiate rispetto anche per i lettori, che pur non intervendo qui nello specifico, cercano di seguire la discussione che reputano interessante. se tutti facessero come te, bisognerebbe spegnere il computer. un po' di umiltà per cortesia.. le persone che commentano posso divergere dal tuo pensiero ma non sono sottoposte al tuo vaglio. (senza offesa) lasciate vivere e parlare...
        3 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Ma la banca non è una società immobiliare, è una banca. Presta soldi per fare soldi, non presta soldi per avere case invendute!!!
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino MA ALLORA MI SPIEGATE COME CAZZO E' CHE TUTTE STE CAZZO DI BANCHE SONO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO UNA VOLTA ALLA SETTIMANA!!!
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica il muto per una banca è il più grande affare: loro sono i propritari fino a quando uno non lo finisce di pagare, ma intnato noi ci paghaimo l'EMU, il fitto sottoforma di interssi sul mutuo e ci prendiamo pure tutte le rotture di caizer per la manutenzione ordinaria..
        3 ore fa
      • Mario Gregorio non sapete ammettere a voi stessi che siete disposti a dare potere ILLEGITTIMO a un privato (banca) pur di avere una casa. frettolosi. IGB il potere che gli date lo usa CONTRO di voi, contro tutti noi. certo che non vuole la casa, vuole però la tua PAURA di perdere la casa e così tu lavorerai senza mai ribellarti PER NON PERDERE la casa.... la stessa casa che la banca ti ha fatto comprare (grazie banca!!) con DENARO CREATO DAL NULLA... vedete un po' voi...
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica Falliranno molte banhe commerciali, ma non il sistema bancario.
        3 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino ‎...certo, era meglio vivere su un marciapiede con la sicurezza di non dover pagare la rata a fine mese...ma e la fate?
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Rivoluzione Economica ma cosa centra?
        3 ore fa
      • Mario Gregorio quindi senza le banche private vivremmo sui marciapiedi? è questa la vostra TEORIA?
        3 ore fa
      • Giacomo Leo O Mario gregorio ci profila un mondo senza banche o non si può continuare a discutere penso, il fulcro adesso è questo. Alfredo Socialismo Nazionale Nixon lo fece e basta, nessuno di noi ha detto "guarda che bravo Nixon, magari avessimo avuto lui". E' un dato di fatto, è il punto di partenza della Moneta Moderna, le cui potenzialità sono il centro di MMT. P.S. Noam Chomsky sostiene in un suo scritto che una delle cause per cui Nixon fu fatto fuori fosse l'abolizione del "sistema di Bretton Woods", se volete vi mando il testo via posta.
        3 ore fa · 2
      • Massimiliano Sparacino ‎...Mario Gregorio, piantala di travisare...era una battuta. La banca ti permette tramite il prestito di accedere a un Bene/Servizio alla lquale non avresti mai potuto accedere...raga, io tra un pò stacco...quà si perde tempo...
        3 ore fa
      • Giacomo Leo Ok devo dire a mio zio che è un frettoloso a voler dare un tetto a sua moglie e a sua figlia di due anni. Dovrebbe aspettare la maturità di sua figlia per poterle dare una casa, quel frettoloso.
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Alfredo Socialismo Nazionale se la storia ha degli eroi non stiamo a dire che tra questi ci sia stato Nixon, ma la moneta FIAT la firmò lui. Ovvio che l'idea era di qualche altro tecnocrate. Non lo lodiamo, ma storicamente è cmq opera sua.
        3 ore fa
      • Shirin Chehayed Scusate: allora credo che sia un dato di fatto che siano necessari degli "enti", che gestiscano le questioni legate agli spostamenti e movimenti di denaro. Che si chiamino banche o pinco pallino non credo abbia importanza. La questione è che dev'essere lo Stato a regolamentarle, non per favorire interessi privati di lobby finanziarie, ma dei suoi cittadini. Lavorano e qualcosa dovranno pur guadagnare anche loro.. La questione è regolamentare nella giusta maniera, non distruggere.
        3 ore fa · 4
      • Mario Gregorio sparacino: quindi se prima scherzavi ora sei serio, giusto? allora la domanda è: davvero pensi che senza la banca non potresti MAI accedere a quei beni e servizi?
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica rispondo alla tua domanda: le banche commerciali hanno fatto leva finanziaria confindando in continui apporti di liquidità da parte delle centrali. Ora le centrali stanno facendo politica recessiva e non danno più soldi al sistema. Di conseguenza molta gente non riesce a pagare più i propri mutui ed inizierà una fase di cannibalismo dove i sistemi bancari più grandi si "mangieranno" quelli più piccoli e deboli. Il tutto a completo svantaggio di noi cittadini... spettatori passivi di tutto ciò. Ma questa, effettivamente, è un'altra storia
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio ma se tu volessi aprirti un'albergo, mi dici i soldi chi te li dà?
        3 ore fa
      • Sergio Malvaso chiedo scusa Andrea se ti e ' parsa un modo di agire sbagliato sicuramete hai ragione non e' nel mio stile,pero' a volte trovo come delle persone entrano nel gruppo solo per alimentare voci di corridoio ,secondo le quali chi entra in questo gruppo, banna i sui oìppositori perche' non aperta con chi la pensa diveramente e non accetta le critiche. pero' ce un limite ha tutto ,,anche se stasera massimiliano si e' superato nel suo porsi dialogante. ma il risultato e che esistono personaggi che ci stanno solo per provocare risse e per alimentare queste voci.tutto qui,se gli amministratori, diciamo mi stimano e' perche penso un po mi conoscono e sanno il mio impegno che ci metto.ma a tuto c'e' un limite.tutto qua
        3 ore fa
      • Mario Gregorio un albergo e non un'albergo
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio VAFFANCULO!
        3 ore fa · 1
      • Alfredo Socialismo Nazionale Giacomo Leo:voi non lo avete detto ma Barnard sì.... Massimiliano Sparacino:invece secondo me non capire i REALI motivi per cui fu introdotta la moneta Fiat(ovvero il doppio furto delle banche che usurpano il diritto di emettere moneta agli stati e del prestare moneta che non hanno e lucrare sugli interessi) porta a delle considerazioni errate sul sistema delle BC....
        3 ore fa
      • Mario Gregorio sparacino: rispondi prima di postare altre domande?
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica le banche devono fare da intermediarie tra domanda ed offerta di capitali. Ma niente di più ed in pariticolare non devono poter creare moneta.
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Alfredo Socialismo Nazionale il sistema bancario ha funzionato benissimo fin quando Clinton non permise alle banche di fare anche i broker. Questee cominciarono da lì a combinare i veri disastri.
        3 ore fa · 1
      • Damiano Aliprandi Sicuramente quelli del ceto ricco se la comprano senza passare per le banche. Ma qui stiamo parlando del nulla... Mario Greco qualche commento prima avevi scritto " a detto" senza l'h ma nessuno gentilmente non te lo ha fatto notare. Si fastidioso come Monti :)
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica ‎(che sia essa base monetaria o moneta bancaria)
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio a quale domanda non ho risposto?
        3 ore fa
      • Giacomo Leo Mario Gregorio Tu non hai risposto a quasi nessuna domanda, ora vado perché dopo un'ora sto per iniziare ad innervosirmi (eh sì, sono frettoloso). Alfredo Socialismo Nazionale Barnard cosa ha detto??? Documentare please
        3 ore fa · 1
      • Andrè Cianfrusaglia Sergio Malvaso(e qui concludo perchè è un'intrusione off topic) due parti discutono circa un argomento di interesse collettivo e non esiste nessuna ragione perchè tu suggerisca agli admin di bannare le persone che hanno un'altra idea rispetto a quella che va per la maggiore. (ripeto: senza offesa)
        3 ore fa
      • Shirin Chehayed Rispondi a me Mario Gregorio ti ho scritto due volte la stessa cosa e non mi hai considerata. Le regole del rispetto e della tolleranza devono valere per tutti. Se qualcuno si scalda ed esagera sarebbe carino che chiedesse scusa.
        3 ore fa · 1
      • Mario Gregorio damiano: 1. Gregorio e non Greco 2. sbagli a non correggermi, così mi lasci ignorante 3. usi due negazioni nella stessa riga?
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino ‎...ora con chi ce l'ha?
        3 ore fa
      • Damiano Aliprandi Massimiliano Sparacino tu hai ricordato quello che fece Clinton. In effetti anche da noi dovremmo(come era negli usa prima di Clinton) ottenere la separazione tra banche di deposito (con i nostri risparmi) e banche d’affari...ma questa è un'altra storia
        3 ore fa · 3
      • Mario Gregorio Shirin: ti senti esclusa e reclami attenzioni? cosa vuoi esattamente?
        3 ore fa
      • Mario Gregorio io vorrei parlare di moneta: è possibile?
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Sarebbe cmq una buona cosa, ma certo che non è il problema che viviamo oggi. Era tanto per dire. Il problema di oggi sappiamo che sono 1) Politiche neoliberiste.
        2)Sistema monetario
        3 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Anch'io Mario Gregorio e non di fantaeconomia. Per queste cose ci sono altri gruppi, ad esempio quello di Benettazzo.
        3 ore fa
      • Daniele Santolamazza ‎3)"abuso" di posizione dominante èlitaria...
        3 ore fa · 1
      • Damiano Aliprandi Ok Mario Gregorio, comincia a scrivere con la lettera maiuscola quando inizi con i punti 1 2 e 3. Quando nego due volte sulla stessa riga, vuol dire che affermo, quale è il problema? :)
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino ‎4)...e pure quei bastardi dei rettiliani...quelli sono i peggiori di tutti :-)
        3 ore fa
      • Damiano Aliprandi PS comunque su face è normale sbagliare l'ortografia. Purtroppo è un danno anche per questo, visto che si scrive veloce e nell'immediato.
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Daniele Santolamazza, mi fà piacere che sei arrivato tu, perché io stò perdendo tempo da più di un ora e mi piacerebbe mangiare un pò di pane e nutella(il nostro sponsor occulto) per rilassarmi un pò. Mi dai il cambio?...ti prego...
        3 ore fa
      • Damiano Aliprandi ‎5) L'MMT è un piano del NUOVO ORDINE MONDIALE!
        3 ore fa
      • Daniele Santolamazza Max, io ho a casa la signorina che mi sta mettendo in croce per andare a prendere un dolcetto da paortare a casa delle mie zie perchè a mani vuote si vergogna...ma il bonifico della Goldman Sachs ancora non mi è arrivato...percui per oggi ho deciso di non fare il mio lavoro da debunker...perdonami Massimiliano Sparacino...ma dalle mie parti c'è un detto:" Pagare moneta, vedere cammello!" xD
        3 ore fa · 1
      • Mario Gregorio Damiano: dove ho scritto "a detto" ??
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica Shirin Chehayed modera... Una discussione costruttiva interessa a tutti.. non cè questione di protagonismo. Abbiamo capito una cosa: se nazionlizziamo le centrali ed impediamo alle commerciali di creare moneta avremo: 1) sovranità monetaria 2) la fine del signoraggio. Corretto?
        3 ore fa
      • Shirin Chehayed Mario Gregorio vedi che fai il medesimp giochetto? Io sono subentrata, perché volevo farti notare che razzolando male, non puoi predicare bene. Con questo non volevo difendere nessuno, ma semplicemente comunicarti di non fare il furbetto con le bacchettate e la dialettica. Quando ci vogliono ci vogliono, ma usarle come fai tu è manipolatorio. Se dai lezioni di vita o di grammatica devi essere tu per primo a mostrare il buon esempio, altrimenti è meglio che eviti perché questo genere di atteggiamento è molto spiacevole e poco gradito. Tutto qua.
        3 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino ‎...quando torni il cammello te lo infilo nella cruna dell'ago!!! Traditore!!!!
        3 ore fa · 3
      • Alfredo Socialismo Nazionale Giacomo Leo:http://www.youtube.com/watch?v=NAqg1fU9Hdk dal minuto 08:00 circa in poi....
        www.youtube.com
        Incontro organizzato da ass. culturale Teenpix, wanda film, città invisibili e c...ircolo Giovane Italia. Un grazie a Stefano Grilli, Marco Zanella, Gianpaolo B...Visualizza altro
        3 ore fa
      • Rivoluzione Economica ‎(quello che non abbiamo detto è che: 1) serve una rivoluzione 2) ci tirano i messili dagli USA 3) ci isolano economicamente. Ma saddà fa
        3 ore fa
      • Sergio Malvaso fate come cazzo vi pare hahahaha
        3 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Alfredo Socialismo Nazionale, ok e quindi cosa devo notare?
        3 ore fa
      • Damiano Aliprandi Mario Gregorio, era in qualche commento sopra. Sii clemente che non posso ritrovarlo. Sono tanti. ps comunque due punti interrogativi è bruttissimo. Non esiste tale punteggiatura in italiano.
        3 ore fa
      • Mario Gregorio ripeto (e 3): davvero pensate che senza la banca non si avrebbe possibilità di accedere a merci e servizi?
        3 ore fa
      • Damiano Aliprandi Vi saluto, comunque secondo me anche questo dibattito che avete intrapreso è stato molto utile! ;)
        3 ore fa
      • Alfredo Socialismo Nazionale Massimiliano Sparacino:che secondo Barnard Nixon ha introdotto la moneta Fiat e i popoli hanno questa nuova grande opportunità...messaggio diretto al popolo:grazie Nixon! messaggio mancante:le banche usuraie hanno approfittato del loro potere.
        3 ore fa
      • Casatico Si Muove Mario Gregorio allora non dovreste fare la lotta al signoraggio, ma all' esistenza delle banche
        3 ore fa tramite cellulare
      • Mario Gregorio damiano: mi trovi per cortesia il post?? mi è stato detto che è importante documentare le critiche...
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Alfredo Socialismo Nazionale mi sembra che stiamo storpiando il messaggio. Chiedi pubblicamente a Paolo Barnard cosa ne pensa di Nixon e te lo mette in croce. Allora Einstein è un figlio di puttana perché ha scoperto E=mc2 e la bomba H è colpa sua...non diciamo cazzate, su...
        3 ore fa · 1
      • Rivoluzione Economica wa non esageriamo... Le banche servono perchè devono raccogliere i risparmi dei cittadini e trovargli dei "compratori". Quindi devono continuare ad esistere perchè sono utili. Ma quelle di oggi fanno ben altro: controllano gli Stati, quindi così come sono devono andare tutte a cagare. (ps. Non sono le banche italiane il problema... quelle sono solo delle sfigatelle succursali delle banche europee, USA e tra poco, cinesi)
        3 ore fa · 2
      • Massimiliano Sparacino Noi mettiamo in discussione il sistema con le sue regole e non l'operato del singolo.
        3 ore fa
      • Mario Gregorio utili è diverso da "senza le banche vivrei con mia nonna nel trullo" (che poi ci sono gli inglesi che pagano per comprarsi 'sti trulli che, se non erro, sono pure patrimonio unesco... banche utili è diverso da "senza le banche non avrei mai avuto ecc....."
        3 ore fa · 1
      • Alfredo Socialismo Nazionale sorvolare sul funzionamento delle banche e sul loro arricchirsi ai danni della gente praticando prestiti che non erano nelle loro possibilità è criminale: se voi non volete capire che i problemi bancari odierni vengono da molto più distante e non sono solo degli ultimi anni sono affari vostri,mi spiace....
        3 ore fa · 1
      • Mario Gregorio casatico: si ve dal tuo commento che non sai nulla di cosa facciamo e di cosa c'è dietro. lottare il signoraggio? il signoraggio non puoi lottarlo perché è intrinseco nella creazione. noi lottiamo contro IGB, ossia il PRIVATO che c'è dietro....
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino ‎...ok, io stacco e mi guardo un film. Già è triste che la mia tipa debba lavorare il 01 Gennaio, ma questo è troppo...
        3 ore fa
      • Shirin Chehayed è colpa di Barnard se le banche hanno approfittato della cosa? Alfredo Socialismo Nazionale per cortesia non chiamare le persone di questo gruppo "barnardiane": è sgradevole sia per lui che per chi condivide le sue ricerche. Mario Gregorio servono degli sportelli che aiutino a gestire le questioni legate al denaro. Nessuno ha detto, in senso assoluto, che senza banche non si può accedere a merci e servizi. Sono uno strumento esistente: bisogna farlo funzionare in una maniera, che la lor ragion d'essere diventi giusta per i cittadini ed eviti alle lobby di approfittarsene, per profitti immotivati.
        3 ore fa · 2
      • Mario Gregorio ok, sparacino non vuol rispondere. ne prendiamo atto.
        3 ore fa
      • Massimiliano Sparacino Mario Gregorio come ti dissi poco sopra VAFFANCULO!
        3 ore fa
      • Paolo Barnard Se Keynes in persona fosse qui riceverebbe un quinto delle risposte del signor signoraggista. Va dato atto a costoro di aver creato una storia che fa presa, e in questo sono stati eccellenti. Max, ammettilo, non riesci a staccarti, questa è la loro forza, e gliela devi concedere. P. B.
        3 ore fa
      • Daniele Santolamazza amen...ma non andiamo per offese....magari piuttosto non rispondiamo....vero max?
        3 ore fa · 1
      • Alfredo Socialismo Nazionale Shirin Chehayed:era solo per semplificare,od ogni volta dobbiamo specificare 'gli utenti che hanno letto il più grande crimine e ritengono che proponga delle teorie giuste'?
        3 ore fa
      • Casatico Si Muove Mario Gregorio hai estremizzato tu il concetto... Chi ha scritto" senza le banche ecc.." si riferiva alla situazione attuale non alla preferenza di un mondo ideale con o senza banche
        3 ore fa tramite cellulare
      • Rivoluzione Economica Posso dire una cosa? Ma MMT e Primit sicuri che non dicano la stessa cosa? Sicuro che non lottiamo tutti contro i privati che controllano il sistema bancario? Creazione e gestione della moneta in mano allo Stato. Quindi ciao FED e ciao BCE private. Diciamo tutti la stessa cosa!
        3 ore fa · 1
      • Rivoluzione Economica o no?
        3 ore fa · 1
      • Massimiliano Sparacino Paolo Barnard come vedi mi stavo staccando. Daniele Santolamazza fammi un favore...bannami...me lo devi...
        3 ore fa · 1
      • Alfredo Socialismo Nazionale Shirin Chehayed:non ho detto che è colpa di Paolo Barnard se le banche truffano,dico che è sbagliato non sottolineare che le pratiche bancarie sono CRIMINALI dalla notte dei tempi....
        3 ore fa · 1
      • Damiano Aliprandi Ehm credo di no Rivoluzione Economica la Fed e la BCE sono diverse...
        3 ore fa
      • Mario Gregorio Ma com'è che qui mi si manda a quel paese senza pagarne le conseguenze? Ho fatto una domanda e mi madate a fare in culo?
        3 ore fa
      • Alfredo Socialismo Nazionale chissà perchè la separazione fra banche commerciali e banche d'affari l'aveva fatta una certa Persona.....sintomo che questi problemi c'erano già tanto tanto tempo fa.....
        3 ore fa